È morta sull’aereo. La sua famiglia trascorre 8 ore accanto ai suoi resti

Una madre britannica è morta sull’aereo mentre tornava da Hong Kong con la sua famiglia all’inizio di agosto e i suoi parenti hanno dovuto trascorrere le restanti otto ore sull’aereo accanto ai suoi resti.

Il 5 agosto, Helen Rhodes è volata da Hong Kong per tornare nel Regno Unito, dopo 15 anni di assenza. Durante il volo, ha perso conoscenza ed è morta.

Sebbene profondamente colpita da questa tragedia, la famiglia dice di aver avuto il tempo di dire cosa avrebbe detto alla madre defunta.

Hanno dovuto aspettare che l’aereo atterrasse a Francoforte, in Germania, prima di far scendere finalmente il corpo dall’aereo. Poi suo marito, Simon, e i loro due figli, Nathan ed Emma, ​​l’hanno lasciata in Germania e sono tornati nel Regno Unito.

un campagna di crowdfunding È stato avviato dal fidanzato di Helen Rhodes, Jane Gigi. Quest’ultimo descrive Helen come una donna molto simpatica. “Era sempre pronta a offrire una mano o un consiglio. Amava parlare e fare amicizia facilmente”, scrive la signora Gigi.

Helen Rhodes, una illustre sarta, iniziò a disegnare cravatte e altri accessori. Il suo percorso professionale l’ha portata a Hong Kong, dove ha vissuto quasi 15 anni con la sua famiglia.

Dopo tutto questo tempo, Helen, suo marito ei loro figli stavano tornando a casa quando è morta.

Questa è una perdita inimmaginabile. Helen era una moglie e una madre devota. “Era il cemento della sua famiglia”, dice Jane Gage.

La campagna di crowdfunding mira ad aiutare la famiglia a pagare il funerale di Helen e ad affrontare la loro perdita. Finora sono stati raccolti più di 34.000 libri, ovvero circa 53.000 dollari canadesi.

READ  'Campione' sospeso su Twitch dopo aver causato il caos in un bar per gattiمقهى

You May Also Like

About the Author: Rico Alfonsi

"Appassionato pioniere della birra. Alcolico inguaribile. Geek del bacon. Drogato generale del web".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.