Ha 110 anni, è sano e guida ancora

Ha 110 anni, è sano e guida ancora

Un americano di 110 anni, diventato l'ottavo uomo più anziano del mondo, offre consigli sulla longevità, poiché mantiene una buona forma fisica e mentale, nonostante l'età avanzata.

Vincent Dransfield, che ha festeggiato il suo compleanno a Little Falls, nel New Jersey, alla fine di marzo, guida ancora la sua macchina e vive indipendentemente a casa.

L'ex capo dei vigili del fuoco volontario spiega questa lunga vita trascorrendo il tempo facendo ciò che ama, secondo quanto riportato dai media “Today”.

“Conoscere le persone e amarle mi fa vivere più a lungo”, ha detto Dransfield, che ha trascorso più di 80 anni alla caserma dei pompieri.

Il centenario, che ha tutti i suoi poteri, non ha bisogno di aiuto nella vita quotidiana e riceve una volta alla settimana la visita dei nipoti per controllarlo.

Il signor Dransfield, che non ha avuto problemi di salute tranne il dolore al ginocchio, lava i suoi vestiti da solo a casa.

Al-Muammar ha detto ai media americani: “Oggi ho potuto fare tutto”, aggiungendo riguardo ai suoi viaggi in macchina: “Guido bene”.

Erica Lista, nipote del signor Dransfield, ha detto ai media statunitensi: “Guida molto bene, meglio di alcune persone che vedo”.

READ  Tsunami | Il Giappone festeggia i dieci anni dal disastro

You May Also Like

About the Author: Rico Alfonsi

"Appassionato pioniere della birra. Alcolico inguaribile. Geek del bacon. Drogato generale del web".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *