Rafael Nadal per un infortunio al piede si ritira dal National Bank Open

Nadal, che sarà sostituito nel tabellone principale dal connazionale Feliciano Lopez, da allora ha lottato con l’infortunio. pochi mesiHa detto in una nota.

Sono dispiaciuto di non essere riuscito a giocare quest’anno dopo tutto il successo che ho avuto in Canada. È una situazione difficile, ma non posso farne a meno. Devo trovare un modo per risolvere questo problema. In definitiva, la cosa più importante per me è divertirmi a giocare a tennis. Oggi questo dolore mi impedisce di divertirmi e non credo nelle possibilità di essere veramente competitivo.

Citazione da:Rafael Nadal

Incoronato campione canadese nelle edizioni 2018 e 2019, il veterano 35enne ha giocato la scorsa settimana a Washington, vincendo la sua prima partita contro l’americano Jack Sock, ma perdendo la seconda contro il sudafricano Lloyd Harris.

Era la sua prima competizione ufficiale in quasi due mesi. Non gioca nel torneo ATP o alle Olimpiadi dalla sconfitta in semifinale al Roland Garros contro Novak Djokovic.

La seconda testa di serie a Toronto avrebbe dovuto incontrare al secondo turno lo stesso Harris che lo ha sconfitto giorni fa a Washington e lunedì il boia canadese Brayden Schnur.

Inoltre, il giorno dopo la sconfitta in singolare, Schnur ha subito la stessa sorte in doppio. Il duo formato con il connazionale Peter Polanski ha perso 4-6, 1-6 contro l’italiano Simone Bolelli e l’argentino Maximo Gonzalez.

Medvedev teso

L’ingresso del candidato preferito alla Banca nazionale Omnium in assenza di Djokovic non è andato liscio.

Il russo Daniil Medvedev ha ignorato il ritardo di un set e ha approfittato dell’opportunità di fermarsi sotto la pioggia per passare agli ottavi di finale. Ha sconfitto il kazako Alexander Bublik in tre set 4-6, 6-3, 6-4.

Il riposo mi ha aiutato molto. Non so se è stata l’umidità a cambiare, ma non ho giocato bene prima della pioggia. Tra l’altro mi mancava il ritorno della seconda trasmissione. Sapevo che dovevo fare di meglio.

Citazione da:Daniel Medvedev

Il doppio campione di questa stagione incontrerà nel terzo turno il vincitore del duello tra l’australiano James Ducourt contro l’italiano Yannick Sener (n. 16), ultimo vincitore del Washington Championship.

READ  Nuova vittoria per il francese Fabio Quartaro, che ha dominato il torneo

Alla fine della serata, il greco Stefanos Tsitsipas (n. 3) è sopravvissuto a un caldo torrido prima di vincere. Ha vinto 6-3, 6-7 (13/15), 6-1 sul francese Ugo Humbert nel duello del secondo turno.

Tsitsipas ha consegnato il cambio a Humbert, che lo ha recentemente estromesso nel terzo turno del torneo olimpico ai Giochi di Tokyo. Sono stati necessari sette match point prima che potesse vendicarsi.

Affronterà un giocatore russo agli ottavi di finale, Karen Khachanov o il suo connazionale Aslan Karatsev (n. 15). Khachanov ha sconfitto il britannico Cameron Norrie 6-4, 5-7, 6-4 nel turno di apertura.

Altri risultati della giornata:

primo round

  • Nikoloz Basilashvili (GEO) Pat Jenson Broxby (USA) 2-6, 6-0, 6-4
  • Kei Nishikori (Giappone) Pat Miomir Kikmanovic (SRB) 6-4, 6-7 (5/7), 6-2
  • John Isner (USA) Pat Alejandro Davidovic (Spagna) 6-4, 6-1
  • Francis Tiafoe (USA) Pat Yoshihito Nishioka (Giappone) 6-4, 6-3
  • Dusan Lagović (Real Madrid) Pat Emile Rossofori (Ven) 3-6, 6-3, 6-3
  • Canna Casper (NOR/n. 6) Pat Marin Cilic (CRO) 6-3, 3-6, 6-3

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *