Baresi è pronto per un’ultima

Non potendo concludere la sua carriera internazionale come avrebbe voluto, Sergio Baresi ha recentemente confermato di essere pronto a vestire la maglia dell’Italia durante la sua ultima stagione da professionista.

Sergio Baresi non esclude l’idea di vestire per l’ultima volta la maglia dell’Italia. Terza fila in 142 presenze con la Squadra Azzurra chiudendo la carriera internazionale all’ultimo Mondiale, nel 2019 in Giappone, con una finale contro la Nuova Zelanda. Tuttavia, a causa del passaggio dell’uragano Hagibis sull’arcipelago, l’incontro ha dovuto essere annullato completamente. Uno scenario che ha creato molta frustrazione tra i giocatori che giocano con il Tolone nella sua ultima stagione da rugbista professionista. Da questa frustrazione è nata l’idea dell’ultima apparizione con la Nazionale italiana davanti ai propri tifosi in occasione del prossimo Campionato Sei Nazioni, che vedrà l’Italia ospitare l’Inghilterra il 13 febbraio e la Scozia il 12 marzo. Una selezione finale avverrebbe a poco più di due anni dall’ultima selezione, il 4 ottobre 2019 con una sconfitta in Sudafrica.

Parisse ha contattato Crowley

In un’intervista al sito specializzato sul rugbySergio Baresi ha confermato l’intenzione di vivere un’ultima partita con la Squadra Azzurra prima di concludere la scarpata. ” Tornavo nel 2021, poi è andata diversamente per cose più importanti del rugby, catturato in questa occasione la terza linea del 38enne. Mais Non ho mai negato di voler indossare la maglia azzurra, purché fossi in buona forma. “Quando è stato chiesto se ci fosse stato qualche contatto con Kieran Crowley, allenatore dell’Italia, la risposta è stata chiara. “Sì, ma resta tutto da determinare con maggiore precisione, aggiunge il nativo di La Plata in Argentina. La mia disponibilità è totale. spero di poter giocare. Appena reduce da un infortunio alla mano, Sergio Paris dovrà trovare un buon livello con il Tolone per salutare, si spera, la Squadra Azzurra.

READ  Dormi o vai a letto: Giorno 3

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *