Immobile è stato aggredito, insieme alla moglie e al figlio, dai tifosi del club

Immobile è stato aggredito, insieme alla moglie e al figlio, dai tifosi del club

Axel Allam, Media365, pubblicato venerdì 15 marzo 2024 alle 21:20.

Venerdì Ciro Immobile, capocannoniere della Lazio Roma, è stato aggredito dai tifosi bianconeri mentre si trovava davanti alla scuola del figlio con moglie e figlio. Ritenendo responsabile dell'attentato la stampa italiana, ha sporto denuncia.

È esagerato dire che le cose alla Lazio Roma non vanno bene. Eliminato agli ottavi di finale di Champions League dal Bayern Monaco (1-0, 3-0), il club resta nono in Serie A e deve trovare un nuovo allenatore dopo le dimissioni di Maurizio Sarri mercoledì. I tifosi si sono comportati molto male perché venerdì hanno aggredito Ciro Immobile e la sua famiglia, come riporta l'Agence France-Presse. I legali del giocatore hanno riferito, attraverso un comunicato stampa, di tale aggressione, avvenuta davanti alla scuola del figlio del giocatore. “Ciro Immobile, sua moglie Jessica e suo figlio Mattia di quattro anni sono stati aggrediti verbalmente e fisicamente da un gruppo di persone davanti alla scuola del figlio.“, hanno sottolineato.

È stato avviato un procedimento penale contro la stampa italiana, ritenuta responsabile dell'attacco

Tralasciando le possibili lesioni a Immobile, sua moglie e suo figlio, la stampa italiana è stata ritenuta responsabile di questo attacco. Secondo Immobile i media italiani avrebbero provocato la reazione dei tifosi assegnando al giocatore un ruolo importante nelle dimissioni del suo ex allenatore. “Incitazione all'odio incoraggiata da parte della stampa e giornalisti attraverso i social network che diffondono motivazioni di odio contro Ciro Immobile e trasmettono fatti non corrispondenti alla realtà.“, continua il comunicato, che non si ferma qui perché “in seguito a questo incidente, il giocatore ha chiesto di avviare un procedimento penale contro i responsabili di questa diffamazione.”

READ  Papa Francesco stringe la mano a... Spider-Man

I legali dei giocatori hanno parlato di dichiarazioni “gravemente diffamatorie” e “quindi lesive della sua immagine professionale e personale, e saranno presentate al giudice competente”. In conclusione, il comunicato stampa rileva:“L’incitamento all’odio, soprattutto all’odio ingiustificato, è un crimine che deve essere punito”.. Si prevede che Immobile sarà il capocannoniere della Lazio nella storia della Lazio Roma con 206 gol, se potrà giocare, a partire da sabato allo stadio di Frosinone nel 29esimo turno del campionato italiano.

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *