Morto in un attacco di coccodrillo in una strada inondata dall’uragano Ida

Le autorità della Louisiana hanno avviato un’indagine sulle circostanze della morte di un uomo di 71 anni mentre camminava su una strada allagata dopo il passaggio dell’uragano Ida.

• Leggi anche: Edda danni

• Leggi anche: Uragano Ida: ‘diversi giorni’ di valutazione dei danni in Louisiana

• Leggi anche: La Louisiana di fronte ai danni “catastrofici” dell’uragano Ida

L’ufficio dello sceriffo della parrocchia di Tammany ha detto che l’uomo è stato aggredito e ucciso da un alligatore vicino alla sua casa a Slidell, a poco più di 50 chilometri da New Orleans.

Sua moglie ha detto alla polizia che si trovava in casa quando ha sentito del trambusto.

Poi ha visto un grande coccodrillo attaccare suo marito, secondo la CNN.

“Sono corsa subito in aiuto del marito nel tentativo di fermare l’attacco”, si legge nel comunicato.

Quando il coccodrillo se ne è andato, la donna avrebbe tirato fuori dall’acqua il marito ed è tornata a casa per prendere un kit di pronto soccorso.

Ma quando fosse tornata da suo marito, si sarebbe resa conto che le sue ferite erano più gravi di quanto pensasse.

Ha detto alla polizia che la donna sarebbe poi salita sulla sua barca per raggiungere un’altura a circa 1,5 km di distanza.

La dichiarazione diceva che suo marito era scomparso al suo ritorno.

L’ufficio dello sceriffo ha cercato di localizzare l’uomo utilizzando barche e veicoli sui sentieri allagati, ma senza successo.

Nella sua dichiarazione, Sharif ricorda ai residenti di prestare estrema cautela quando si cammina in aree allagate dove anche gli animali selvatici sono stati sfollati durante il ciclone.

READ  Brasile | I leader dell'esercito se ne vanno in mezzo a una crisi politica

You May Also Like

About the Author: Rico Alfonsi

"Appassionato pioniere della birra. Alcolico inguaribile. Geek del bacon. Drogato generale del web."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *