Il partito di Giorgia Meloni sconvolto dalle polemiche sul generale dell’esercito – EURACTIV.com

Il partito di Giorgia Meloni sconvolto dalle polemiche sul generale dell’esercito – EURACTIV.com

Il partito di destra Fratellanza Italiana (Conservatori e Riformisti europei) del premier Giorgia Meloni sta affrontando una crisi di opinione pubblica per un caso che coinvolge il generale Roberto Fanacci, che è stato ampiamente criticato per le sue posizioni omofobe, come rivelano razzisti e sessisti nel suo libro intitolato ” Il mondo è capovolto “.

Questo libro è stato recentemente pubblicato dal Sig. Fanacci, e ha ricevuto subito molte critiche. Ad esempio, molti lettori e personaggi politici lo hanno definito omofobo, razzista e sessista. Tra le affermazioni più controverse ci sono quelle in cui il generale definisce perversione gli omosessuali e li accusa di “Lobby gay internazionale”per renderlo uniforme.

La costituzione garantisce la libertà di espressione. Non incito odio. Non voglio tornare indietro, pretendo quello che ho scritto. Non uso mai parole volgari o frivole: esprimo liberamente il mio pensiero.commentò il generale.

Il ministro della Difesa e fondatore della Fratellanza d’Italia, Guido Croceto, prese subito le distanze dal generale e criticò gli scritti di quest’ultimo, invocando misure disciplinari in materia e il rispetto delle leggi difensive e del regime militare.

Nonostante i tentativi del generale Fanacci di placare le polemiche, venerdì scorso (18 agosto) lo Stato Maggiore dell’Esercito ha deciso di rimuoverlo dalla direzione dell’Istituto Geografico Militare di Firenze e di metterlo a disposizione del Comando Forze Operative di Terra, senza giocare un ruolo. ruolo di leadership allo stato attuale.

“Mi permetto di deplorare ciò che trovo veramente tragico, vale a dire che, specialmente coloro che si definiscono di destra e che brandiscono nozioni di patria, onore, tradizione e dignità nazionale, mostrano di non sapere, o molto poco, cosa significa avere senso dello Stato e delle istituzioni e rispetto delle leggi italiane e della costituzione repubblicana”ha commentato il signor Crosetto.

READ  Costa d'Avorio: Il Vertice Italo-Africano, un'occasione per convincere gli operatori economici italiani a venire ad investire nel Paese

Il deputato Giovanni Donzelli, figura centrale del partito Fratellanza d’Italia, ha difeso la scelta di Fanacci e Crosto di non offendere gli elettori di destra, ma anche di non voler tradire gli altri esponenti del partito.

“In un mondo libero, scrivi quello che pensi. Se dimostriamo che il compito della politica è determinare il valore delle idee, quella sarà la fine della democrazia”.– commenta l’ing. Donzelli.

D’altra parte, il Dott. Donzelli ha sostenuto la decisione del Dott. Crosto di intentare un’azione disciplinare, che ha portato alla rimozione del Dott. Vannucci dal suo precedente incarico.

“Ha fatto bene. […] Rappresentando un ministero sensibile, ha attivato un meccanismo previsto dalle procedure dell’esercito. Quindi possiamo verificare se ciò che ha fatto è conforme alle regole militari o meno”.ha aggiunto Giovanni Donzelli in un’intervista a Corriere della Sera .

I conservatori della Meloni sembrano vacillare di fronte a una questione che li costringe a scegliere tra soccombere al populismo e attaccare la sinistra criticando Fanacci o resistere al loro ruolo di partito di governo e condannare posizioni pubbliche.

partito di estrema destraForzanovaIl Fronte Nazionale ha offerto a Fanacci di candidarsi alle elezioni suppletive di Monza per il seggio rimasto vacante dopo la morte di Silvio Berlusconi, il fondatore di Forza Italia.

[Édité par Anne-Sophie Gayet]

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *