Due attivisti ambientali si aggrappano a un palo a una mostra di dinosauri

Domenica due attivisti ambientali si sono aggrappati a un palo che sostiene uno scheletro di dinosauro esposto al Museo di Storia Naturale di Berlino per protestare contro la politica climatica del governo tedesco.

• Leggi anche: Gli attivisti ambientali attaccano la ragazza con un orecchino di perla

• Leggi anche: [EN VIDÉO] Attivisti ambientali inseriscono la statua di Re Carlo al Madame Tussauds

È l’ultima azione del genere da parte di attivisti per il clima in un museo, dopo aver preso di mira famose opere d’arte in diverse città in tutta Europa.

A Berlino, due donne con giacche arancioni sono state attaccate a uno dei pali di metallo che sostengono lo scheletro di un dinosauro di oltre 60 milioni di anni.

Tenevano uno striscione con su scritto: “E se il governo non avesse la situazione sotto controllo?”

Una delle donne, Karis Connell, ha detto di temere “incendi boschivi, penuria d’acqua, carestie e guerre”. I dinosauri si estinsero perché non potevano resistere ai massicci cambiamenti climatici. Il 34enne ha aggiunto.

Un’altra attivista, Solveig Schenkuth, ha affermato di temere le conseguenze del cambiamento climatico come madre di quattro figli.

“La resistenza pacifica è il modo in cui abbiamo scelto di proteggere i nostri figli dall’ignoranza mortale dei governi”, ha affermato il 42enne.

Il museo ha detto che l’incidente è stato risolto entro un’ora con l’intervento della polizia. In una dichiarazione, ha affermato che c’erano danni alla proprietà e che erano state presentate accuse penali.

I due attivisti appartengono al gruppo “Last Generation” che, all’inizio di questo mese, ha pubblicato il purè di patate su vetro per proteggere la tela “Les Meules” di Claude Monet al Museo Barberini di Potsdam, in Germania.

READ  Indonesia: terremoto di magnitudo 6.1 nell'est del Paese

Gli attivisti ambientali si sono anche attaccati al vetro per proteggere la “Ragazza con l’orecchino di perla” di Johannes Vermeer in un museo nei Paesi Bassi, e altri hanno lanciato zuppa sui “Girasoli” di Vincent Van Gogh alla National Gallery di Londra.

You May Also Like

About the Author: Rico Alfonsi

"Appassionato pioniere della birra. Alcolico inguaribile. Geek del bacon. Drogato generale del web".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.