La Russia accusa Kiev di averla attaccata con bombe guidate francesi

La Russia accusa Kiev di averla attaccata con bombe guidate francesi

Sabato la Russia ha accusato il regime di Kiev di averlo attaccato con bombe guidate Hummer di fabbricazione francese e missili anti-radar americani HAM nella regione russa di Belgorod, al confine con l’Ucraina.

• Leggi anche: Zelenskyj si sta preparando per un attacco più ampio

• Leggi anche: Le buffonate clownesche di Xi e Putin

• Leggi anche: Ucraina: l’attacco alla regione di Kharkiv potrebbe essere la prima ondata dell’attacco russo

“Un metodo tattico utilizzato per prevenire attacchi terroristici contro l’uso delle bombe Hammer francesi e dei missili anti-radar HARM contro le armi americane sul territorio russo è un impiegato”, ha affermato nella dichiarazione.

Ha aggiunto che tra le 9:20 e le 9:30 GMT di sabato, “i sistemi di difesa aerea russi hanno distrutto quattro bombe guidate e due missili anti-radar sulla regione di Belgorod”.

Da due anni l’Ucraina subisce l’attacco russo e risponde regolarmente attaccando le regioni russe e prendendo di mira in particolare i siti energetici.

Kiev aveva promesso di trasferire i combattimenti in territorio russo in risposta ai numerosi bombardamenti sul suo territorio.

READ  La morte improvvisa di molti elefanti: la causa della loro morte è ormai nota

You May Also Like

About the Author: Rico Alfonsi

"Appassionato pioniere della birra. Alcolico inguaribile. Geek del bacon. Drogato generale del web".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *