Battlefield 2042: confermato il cross-play di Xbox Series X | S e PS5 e PC | Xbox One

Electronic Arts oggi ha chiarito le caratteristiche del cross-play di Campo di battaglia 2042L’editore non confonderà tra loro le diverse generazioni di console.

Complessità di Battlefield 2042 attraverso il gameplay

Come con sempre più giochi ora, Campo di battaglia 2042 Si tratterà quindi di un cross game, ovvero giocatori di piattaforme diverse potranno giocare nelle stesse partite. O più o meno, come sottolineano gli sviluppatori di DiCE.

Una delle domande più frequenti riguarda il cross-play. Possiamo confermare che questa è una funzionalità che non vediamo l’ora di sviluppare e testare in Battlefield 2042. Per risolvere questo problema, abbiamo deciso di spostare il Technical Playtest entro la fine dell’estate, così avremo l’opportunità di testare il cross-play .

  • I giocatori di Xbox Series X, Xbox Series S e PC potranno giocare insieme
  • Sarà possibile disabilitare il cross-play tra PC e Xbox Series X | S e PS5
  • I giocatori Xbox One e PS4 potranno giocare insieme

Quindi gli sviluppatori hanno deciso di separare i giocatori tra le nuove e le vecchie console. Ciò è senza dubbio dovuto ai limiti tecnici delle console più vecchie che, ricordiamo, non potranno beneficiare di carte grandi come le edizioni Xbox Series X | S, PS5 e PC dal gioco. Su Xbox One e PS4, i giochi potranno ospitare fino a 64 giocatori mentre aumenteremo a 128 giocatori su Xbox Series X, Xbox Series S e PC.

Tuttavia, i progressi e gli acquisti effettuati nel gioco saranno condivisi tra tutte le versioni del gioco.

Scopri di più su Battlefield 2042

READ  Xiaomi Mi Mix, il primo smartphone con lente liquida

You May Also Like

About the Author: Adriano Marotta

"Pluripremiato studioso di zombi. Professionista di musica. Esperto di cibo. Piantagrane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *