100 km in bici per il progetto MAVIE

100 km in bici per il progetto MAVIE

Il progetto MAVIE lancia una nuova attività per finanziare i suoi servizi, che festeggerà il suo 10° anniversario nel 2024. Sarà quindi possibile pedalare 100 chilometri per questa causa.

È stato grazie all'iniziativa di Mark Richard, padre di uno dei partecipanti al MAVIE, che è nato il progetto. La strada si svilupperà tra i due settori di Baie Comeau utilizzando una pista ciclabile.

“Accessibile a ciclisti di tutti i livelli, i partecipanti avranno il privilegio di fermarsi quando vogliono, per una distanza fino a 100 chilometri per i ciclisti più esperti”, rivela Annie Boisseau, coordinatrice del progetto MAVIE.

La registrazione costa $ 100 a persona, indipendentemente dal chilometraggio.

“I 100 chilometri per MAVIE concluderanno la nostra settimana di attività simboliche incluse nella Settimana del Quebec per le persone con disabilità”, ha affermato la signora Boisseau, spiegando che sarà proposto un calendario speciale per celebrare il decimo anniversario dell'organizzazione.

Per partecipare al progetto e fare la differenza nella vita dei partecipanti a MAVIE è possibile iscriversi alla nuova sfida tramite Facebook o di persona.

Ricorda, il progetto MAVIE rappresenta il Movimento per il conseguimento, la valorizzazione, l'integrazione sociale e la liberazione delle persone con disabilità.

READ  Il videogioco Unrecord sembra così reale che viene accusato di frode: il suo creatore si sta difendendo

You May Also Like

About the Author: Adriano Marotta

"Pluripremiato studioso di zombi. Professionista di musica. Esperto di cibo. Piantagrane".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *