Xiaomi conferma che, la ricarica rapida da 200W danneggerà la batteria del tuo smartphone…

Alla fine di maggio, Xiaomi ha dimostrato con orgoglio nel video, Tecnologia di ricarica ultraveloce, chiamata HyperCharge 200W. Ricarica da 200W, in grado di ricaricare completamente la batteria (4000 mAh) di Mi 11 Pro in… soli 8 minuti. Pertanto, è un grande traguardo e una vera risorsa per tutti coloro che stanno pensando di caricare i loro telefoni pochi minuti prima di partire la mattina…

20% di sconto nei mesi dopo 2 anni

Ormai da qualche anno alcuni produttori di smartphone hanno deciso di sfruttare a pieno il percorso di ricarica rapida. Anzi, è un piacere che l’utente a volte riesca a ripristinare qualche ora di autonomia in pochi minuti di ricarica. Tuttavia, questa ricarica veloce presenta purtroppo alcuni inconvenienti, a cominciare dal precoce decadimento della batteria.

Infatti, tramite il social cinese Weibo, Xiaomi ha giocato la carta della trasparenza, affermando che la sua carica di 200 W accelererà inesorabilmente il degrado della batteria. Il produttore ha spiegato che dopo 800 cicli di ricarica ad una velocità di 200 W, la batteria perderà circa il 20% della sua energia, e quindi fornirà solo l’80% di autonomia rispetto alle sue prestazioni iniziali.

In termini di durata, Xiaomi stima che 800 cicli di ricarica corrispondano a circa due nella vita di uno smartphone, se quest’ultimo viene ricaricato giornalmente (come generalmente avviene). Si noti che le normative cinesi indicano che la batteria non può perdere più del 40% della sua capacità dopo 400 cicli di ricarica. Xiaomi è quindi ampiamente conforme alle normative applicabili.

Resta da vedere quando sarà disponibile questa nuova tecnologia di ricarica. Si noti che il produttore ha anche sviluppato un sistema di ricarica wireless veloce, che, da parte sua, aumenta a 120 watt.

READ  Final Fantasy XIV sta affrontando un esaurimento delle scorte... di chiavi digitali

You May Also Like

About the Author: Adriano Marotta

"Pluripremiato studioso di zombi. Professionista di musica. Esperto di cibo. Piantagrane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *