Togo Mizrahi .. L’ebreo che inventò il cinema egiziano – Maroc Local et Nouvelles du Monde | Notizie ebraiche dal Marocco, ultime notizie | ג’וייש טיימס, חדשות מרוקו והעולם | Notizie dal Marocco


Molte persone ignorano il fondatore del cinema egiziano di origine ebraica. Questo è Togo Mizrahi, nato nel 1901 ad Alessandria da una famiglia benestante. Ha studiato in Italia e poi in Francia, prima di tornare nella sua città natale dove era conosciuto come Ahmed Al-Mashriqi prima di rivelare la sua vera identità.

È uno dei primi registi e produttori a fondare una società di produzione cinematografica in Egitto, oltre ad essere un pioniere nella creazione dell’Unione dei cineasti, insieme al regista Ahmed Badrakhan. Ha presentato sceneggiature comiche e scritte, oltre a dirigere, produrre e montare film.

E ha partecipato ai suoi film di grandi attori, tra cui Umm Kulthum, che è apparso nel suo film “Salama” (l’ultimo film che ha prodotto), insieme a Youssef Wehbe. Attraverso i suoi film ha trasmesso la cultura della pace e dell’amore tra le diverse religioni, in particolare tra ebrei e musulmani. Ha difeso gli ebrei che la produzione artistica considerava avidi e avidi, come nel suo film “Shalom”.

Il Togo ha scoperto diverse figure artistiche in Egitto. Grazie a lui, è stato scoperto il talento dell’artista e attrice egiziana Laila Mourad (di origine ebrea marocchina), oltre ad Ali Al-Kassar, con il quale ha formato un marito fondamentale ed è diventato famoso in Egitto e nel mondo arabo mondo.

Nonostante il suo amore per l’Egitto, il Togo fu costretto a lasciarlo nel 1948 in Italia, la patria dei suoi antenati, dopo averli accusati di sionismo e di spionaggio per Israele, subito dopo la costituzione dello stato ebraico, soprattutto dopo la costituzione dello stato ebraico . La sconfitta dell’esercito egiziano nella guerra 48. Nel 1986 morì in Italia quando tutti i suoi beni e possedimenti in Egitto furono sequestrati.

READ  Jack Franz, la voce francese di Robert De Niro, è morto

Mizrahi è stata una pioniera dei musical, tra cui The Delegates, 5001, Leila Bint Al-Rif (Laila, the Country Girl), Laila Momtera (notte tempestosa), sette in punto (Sette in punto), così come il suo film Othman and Ali, che è stato visto più di un milione di volte su YouTube.

You May Also Like

About the Author: Drina Lombardi

"Analista. Creatore. Fanatico di zombi. Appassionato di viaggi. Esperto di cultura pop. Appassionato di alcol."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *