Sport | Trasferimenti: Locatelli, campione italiano d’Europa alla Juventus

ROMA – Il centrocampista del Sassuolo Manuel Locatelli ha uno degli highlights dell’Europeo che l’Italia ha vinto quest’estate, disputato mercoledì con la Juventus Torino, ha annunciato il club bianconero.

La Juventus ha dichiarato in una nota che Locatelli, 23 anni, riceverà prima un prestito gratuito per due stagioni prima di essere acquistato da Torrenez nell’ambito di una transazione globale di circa 37,5 milioni di euro (bonus compreso).

“Manuel, insieme a Bernardeschi, Bonucci, Chiellini e Chiesa, portano a cinque il numero dei giocatori bianconeri che hanno partecipato al meraviglioso viaggio di Euro 2020”, ha detto la Juventus in un comunicato che conferma l’arrivo del centrocampista.

Locatelli è arrivato mercoledì mattina a Torino per le visite mediche prima del trasferimento, il giorno dopo l’accordo finanziario tra Juventus e Sassuolo. Ed è stato ricevuto da poche decine di tifosi al suo arrivo al centro medico del club, secondo le foto che la Juventus ha pubblicato sui social.

Dopo aver portato a termine questo trasferimento, di cui si discute da diverse settimane, “Luca” potrebbe esordire in maglia bianconera domenica, nella prima giornata di Serie A, allo stadio dell’Udinese.

Con la sua disinvoltura tecnica e il suo entusiasmo, durante gli Europei, Locatelli ha incarnato una rinascita per la squadra italiana, che a luglio si è laureata campione d’Europa. Il centrocampista del Sassuolo aveva perfettamente sostituito Marco Verratti, infortunatosi ad inizio torneo, firmando una doppietta contro la Svizzera (3-0) durante la fase a gironi.

Ha anche partecipato a partite ad eliminazione diretta, comprese semifinali e finali, vincendo ai rigori contro Spagna e Inghilterra.

Questo Euro è stato il momento clou della stagione di crescita per coloro che non sono stati selezionati per la prima volta fino a settembre 2020.

READ  Non scegliere di non passare all'Androni Giocattoli-Sidermec

Locatelli ha esordito in Serie A nel 2016, a soli diciotto anni, con la maglia del Milan. Ma dopo un inizio strepitoso, ricordando un gol contro la Juventus (1-0), tarda a confermare.

Sotto la maglia del Sassuolo, dove si è sviluppato dal 2018, Luca continua a crescere tranquillamente, nel ruolo di facilitatore davanti alla difesa, capace di difendere ma anche di dirigere il gioco.

Dopo i bellissimi azzurri d’Europa, la Juventus e il suo nuovo allenatore, Massimiliano Allegri, hanno fatto di Locatelli la priorità di rafforzare il centrocampo bianconero, punto debole nelle ultime stagioni per la squadra eliminata a maggio dallo scudetto, ininterrotto dal 2012 .

Secondo quanto riferito, lo stesso giocatore ha escluso offerte dalla Premier League (Arsenal), determinata a passare alla Juventus.

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *