Papa Francesco è stato operato per curare la colite

Papa Francesco, 84 anni, ha subito un’operazione “programmata” a Roma domenica per colite.

Il Papa è stato ricoverato all’ospedale A. Jamili nella capitale italiana, dove ha subito “un intervento programmato per diverticolite sintomatica”.

“Sua Santità ha risposto bene all’intervento, che è stato eseguito in anestesia generale”, si legge in un comunicato stampa vaticano poco prima della mezzanotte.

Pope soffre di un’infiammazione potenzialmente dolorosa di diverticoli, ernie o sacche che si formano sulle pareti del tubo digerente e aumentano di frequenza con l’età.

Una possibile complicazione di questa condizione è la stenosi, che è un restringimento dell’intestino.

Il Papa è arrivato intorno alle 15 in macchina, non accompagnato, accompagnato dal suo autista e stretto collaboratore. Potrebbe passare cinque giorni a riprendersi in una stanza al decimo piano dell’ospedale.

In visita ufficiale in Francia, il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha inviato un messaggio di sostegno al Papa inviando “i pensieri affettuosi di tutti gli italiani”.

Le manifestazioni di solidarietà trasmesse in streaming sul sito Facebook dell’Agenzia ufficiale vaticana. Ad esempio, Pina, credente siciliana, scrisse: “Lascia che lo Spirito Santo guidi la mano del chirurgo”.

Jorge Bergoglio è nato il 17 dicembre 1936 in Argentina, si è asportato il lobo superiore del polmone destro all’età di 21 anni a causa di una pleurite. Soffre di problemi alle cosce e sciatica.

Domenica a mezzogiorno, celebra la tradizionale preghiera domenicale di Regina Coeli alla finestra della residenza di Sainte-Marthe per i fedeli riuniti sotto il sole cocente in piazza Saint-Pierre.

Sembrava a posto ed entusiasta di annunciare una visita di stato in Slovacchia dal 12 al 15 settembre, solo il suo secondo viaggio all’estero nel 2021 dopo l’Iraq a marzo.

READ  Iran: droni Usa in avvicinamento a zona militare (Agenzia)

“Non ho paura della morte”, ha detto in un libro di interviste del 2019 con un giornalista argentino.

Dopo un intervento chirurgico ai polmoni, “Non ho mai sentito che le mie attività fossero limitate (…) Non mi sono mai sentito stanco o senza fiato.

Tuttavia negli ultimi anni ha dovuto cancellare alcune apparizioni e a volte cammina con difficoltà.

Dall’inizio dell’epidemia, che ha colpito duramente l’Italia nel febbraio 2020, non si è preoccupato per la sua salute, viaggiando spesso senza mascherina, nonostante abbia dovuto rinunciare ai suoi consueti tour durante la seduta del mercoledì.

A parte il freddo che lo ha costretto a cancellare gli appuntamenti all’inizio della pandemia, la sua salute non ha destato particolari preoccupazioni.

Francesco è stato eletto nel 2013 per succedere a Benedetto XVI, dimessosi nel febbraio dello stesso anno, dopo otto anni di pontificato.

Primo papa a dimettersi in quasi 600 anni, il papa tedesco fu martirizzato per motivi di salute.

Ora 84enne, vive isolato in un convento nella Città del Vaticano. Negli ultimi mesi ha un aspetto sempre più traballante, usa una sedia a rotelle e parla con difficoltà.

You May Also Like

About the Author: Rico Alfonsi

"Appassionato pioniere della birra. Alcolico inguaribile. Geek del bacon. Drogato generale del web."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *