MacOS 11.3 fornisce un meccanismo per la rimozione di Rosetta in alcune aree

Snooping nell’ultima beta di macOS 11.3 Distribuito da ieri Sviluppatori, Steve Moser ha fornito un file Una scoperta sorprendente. Il testo dedicato alle interfacce di sistema indica che Rosetta 2 potrebbe scomparire in alcune aree con questo aggiornamento.

A destra, i testi da macOS 11.3 beta 3 che potrebbero indicare Rosetta sono stati rimossi in aree (screenshot Incorpora un Tweet).

Rosetta 2 è progettato per Mac Apple Silicon. Questa applicazione fornita da Apple non è visibile, ma ti consente di eseguire applicazioni Intel su questi nuovi Mac. Alla fine sarebbe scomparso, ma ci aspettavamo di mantenerlo per molti altri anni. Basta guardare l’elenco delle applicazioni ottimizzate per la nuova architettura per rendersi conto che ce ne sono ancora molte basate su Rosetta:

Rimuovendo Rosetta troppo presto, Apple danneggerà notevolmente l’esperienza Apple Silicon Mac. Allora cosa significa questo messaggio? Il fatto che il rientro sia correlato a determinate regioni può significare che c’è un problema con il marchio in alcuni paesi. In questo caso, Rosetta potrebbe scomparire per essere sostituita da un meccanismo simile con un nuovo nome.

Altra ipotesi, questo messaggio è apparso nella terza beta di macOS 11.3, ma non avrà effetto con la versione finale. Apple potrebbe ora aprire la strada all’era post-Rosetta, quando il passaggio di Intel ad Apple Silicon sarà completo e l’architettura legacy non sarà più supportata. Durante la precedente transizione da PowerPC a Intel, ci sono voluti cinque anni e la versione Lion di Rosetta è scomparsa da macOS.

READ  Caricabatterie wireless gratuito con qualsiasi acquisto del nuovo Galaxy Buds Pro

You May Also Like

About the Author: Adriano Marotta

"Pluripremiato studioso di zombi. Professionista di musica. Esperto di cibo. Piantagrane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *