L’Italia ha riaperto prima, nonostante l’epidemia ancora violenta

Mario Draghi si è preso il “rischio calcolato” di portare avanti il ​​calendario di una settimana.

Aromi

Ristoranti ed eventi di intrattenimento Arrabbiato per essersi negato il diritto al lavoro, come chiede il diritto di riaprire il Paese e permettere ai turisti di prepararsi per la stagione, si è concluso convincendo Mario Draghi della necessità di correre il rischio. Ma all’inizio della bella stagione, lo è “Rischio calcolato”, Ha detto basato su ‘Prova scientifica’La situazione sanitaria è leggermente migliorata e la campagna di vaccinazioni (350.000 al giorno), soprattutto per gli anziani, più a rischio. Tra economia e sanità, ma anche tra destra e sinistra di una maggioranza profondamente divisa, il presidente del Consiglio italiano si è questa volta pronunciato a favore dell’attività, in particolare per consentire una forte ripresa nelle prossime settimane.

Così Mario Draghi ha predetto una settimana fa, da 1lui è Da maggio a 26 aprile, trasferimento a Zona gialla Da quindici regioni d’Italia e libertà di circolazione tra di loroZone gialle Tutti

Questo articolo è solo per gli abbonati. Hai ancora il 71% da scoprire.

Abbonamento: 1 € per il primo mese

Può essere cancellato in qualsiasi momento

Già iscritto? registrati

READ  Il "Club of Five" ad Atene

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *