Il Vietnam condivide con l’Italia una comprensione strategica della regione dell’Indo-Pacifico

Il Vietnam condivide con l’Italia una comprensione strategica della regione dell’Indo-Pacifico

Il Vietnam condivide con l’Italia una comprensione strategica della regione dell’Indo-Pacifico

Mercoledì 10 aprile i rappresentanti del Vietnam hanno presentato le relazioni del Paese con l'Italia e la crescente importanza della regione Asia-Pacifico in un'audizione della Commissione Affari Esteri della Camera dei Rappresentanti italiana.

>> Vietnam – Italia: Rafforzare la cooperazione decentrata

>> Vietnam – Italia: Rafforzare la cooperazione commerciale e di investimento

Ospiti all'audizione della Commissione Affari Esteri della Camera dei Deputati italiana.
Foto: VNA/CVN

Il vicedirettore dell'Accademia diplomatica del Vietnam Nguyen Hong Son e l'ambasciatore vietnamita in Italia Dung Hai Hong erano tra gli ospiti dell'evento, incentrato sulla visione dell'Italia e di altri paesi europei nella regione dell'Indo-Pacifico.

Parlando del rafforzamento delle relazioni economiche e politiche tra i due paesi, l'ambasciatore Dong Hai Hong ha sottolineato che il Vietnam attribuisce sempre importanza al partenariato strategico, all'amicizia tradizionale e alla cooperazione multiforme con l'Italia.

Allo stesso tempo, Nguyen Hong Son ha informato i parlamentari italiani del ruolo sempre più importante svolto dalla regione Asia-Pacifico, il nuovo polo geopolitico ed economico del mondo. Ha inoltre presentato i vantaggi e le sfide affrontate dalla regione dell'Indo-Pacifico, il ruolo dell'Associazione delle Nazioni del Sud-Est Asiatico (ASEAN), il nuovo potenziale di sviluppo del Vietnam e le opportunità di cooperazione bilaterale.

Paolo Formentini, Vice Presidente della Commissione Affari Esteri della Camera dei Rappresentanti italiana, ha sottolineato il crescente interesse del suo Paese per la regione indo-pacifica e i vantaggi derivanti dallo sviluppo delle relazioni con la regione, l'ASEAN e il Vietnam.

Nguyen Hong Son, parlando all'agenzia di stampa vietnamita, ha affermato di aver sottolineato nel suo discorso al pubblico che la regione Asia-Pacifico è diventata più importante e che l'Italia deve prestare attenzione ad essa e rafforzare la propria cooperazione per mettersi al passo con la nuova cooperazione. Tendenze nel territorio.

READ  Il primo in Benin, all'insegna della Pace - Matin Libre

Ha anche detto ai parlamentari italiani che il Vietnam è un partner chiave per l’Italia nella regione e può essere la sua porta d’accesso per rafforzare le relazioni con altri paesi pacifici del sud-est asiatico e dell’Asia. Ha aggiunto che poiché i due paesi hanno molti vantaggi, l’Italia ha diverse opportunità per rafforzare partenariati e investimenti con il Vietnam e il Sud-Est asiatico.

La seduta del 10 aprile rientra nell'inchiesta mediatica condotta dalla Commissione Affari Esteri con l'obiettivo di definire le basi per costruire una nuova strategia per la presenza italiana nella regione dell'Indo-Pacifico.

Arte/sindone

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *