Il Team Canada scambia ufficialmente il bronzo con l’argento nella staffetta 4×100 m maschile di Tokyo 2020 – Team Canada

Il Team Canada scambia ufficialmente il bronzo con l’argento nella staffetta 4×100 m maschile di Tokyo 2020 – Team Canada

La notizia era attesa da tempo ed è ora ufficiale: Aaron Brown, Jerome Blake, Brendon Rodney e Andre de Grasse sono ora medaglia d’argento olimpica.

Dopo un processo in più fasi negli ultimi nove mesi, il quartetto canadese ha visto i propri risultati migliorare di un punto dopo essersi inizialmente piazzato terzo nella staffetta 4×100 m maschile ai Giochi di Tokyo 2020. Il tempo di 37,70 secondi per i quattro corridori canadesi è stato del 20 per cento più lento di quello dell’oro italiano, mentre quest’ultimo ha battuto la Gran Bretagna con un margine di un centesimo di secondo.

Andre de Grasse, Brendon Rodney, Aaron Brown e Jerome Blake con le bandiere canadesi sulle spalle.
Andre de Grasse, Brendon Rodney, Aaron Brown e Jerome Blake celebrano la loro medaglia di bronzo nella staffetta 4x100m a Tokyo 2020 (Foto: Stephen Hosier/COC)

LEGGI: ​​3° posto a Tokyo, la staffetta canadese 4x100m dovrebbe essere la più veloce nel 2024

Sei giorni dopo la finale che si è svolta il 6 agosto 2021, l’Unità di integrità atletica Annunciare la sospensione temporanea Il velocista britannico Chijindu ‘CJ’ Ujah. Un test antidoping a cui si è sottoposto dopo quella gara ha rivelato che il suo campione conteneva due sostanze vietate, l’ostarina e l’S-23, utilizzate per aumentare i livelli di energia e promuovere la crescita muscolare. dopo Un’analisi del campione B avrebbe consentito di confermarlo A seguito dell’analisi di un campione di Ouja, il fascicolo è stato inviato alla Corte Arbitrale dello Sport (CAS) a settembre.

Il 18 febbraio 2022, a TAS ha indicato di aver deciso Che c’è stata una violazione della norma antidoping. I risultati di Ujah nelle staffette 100 me 4×100 m sono stati squalificati, il che ha anche squalificato l’intera staffetta britannica i cui membri sono stati privati ​​del secondo posto.

Scambio di staffette nella gara 4x100m maschile.
Andre de Grasse riceve il testimone da Brendon Rodney nella finale della staffetta 4x100m maschile ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020, venerdì 6 agosto 2021. Foto di Darren Calabrese/COC

Leggi: Ridistribuzione delle medaglie olimpiche per il Team Canada nel corso della storia

READ  Bel colpo di blu!

World Athletics ha poi rivisto i risultati dell’evento, con il Canada al secondo posto dopo l’Italia, mentre la Cina è scivolata dal quarto al terzo. Ad aprile è stato chiesto alla British Olympic Association ritornare Medaglie d’argento olimpiche.

L’ultimo passo è stato chiedere Il Comitato Esecutivo del Comitato Olimpico Internazionale di adottare i risultati aggiornati, un gesto che ha riconosciuto in particolare il quartetto canadese come medaglia d’argento. Questa approvazione è stata concessa durante l’assemblea tenuta dalla commissione a metà maggio a Losanna.

Resta da sviluppare uno scenario che presenterà ai quattro corridori canadesi le loro medaglie d’argento.

All’inizio di marzo, quando è diventato chiaro che il Canada avrebbe probabilmente beneficiato della ridistribuzione della medaglia, Brown ha pubblicato i suoi pensieri su YouTube.

Ha detto che lui e i suoi compagni di squadra sono contenti del bronzo perché l’hanno ottenuto e stanno già iniziando a concentrarsi sui loro prossimi obiettivi.

“Essere promossi retroattivamente allo status di medaglia d’argento nel nostro giorno libero è una sensazione un po’ strana. Non siamo andati in pista per correre più veloci e non abbiamo fatto nulla di diverso in pista. È letteralmente dovuto alla squalifica , quindi è una sensazione un po’ strana”, ha detto Brown. ‘, indicando che questo è un contesto diverso dalla presunta ineleggibilità che si verifica. Dopo che un rally fallisce un bastone o se un corridore attraversa la linea della pista, situazioni che si risolvono rapidamente il giorno della gara.

“L’altro motivo per cui sono d’accordo con il bronzo è perché mi sento male per gli altri piloti. “Anche questi ragazzi hanno lavorato molto duramente e si meritano totalmente questa medaglia”, ha detto Brown dei suoi compagni di squadra Ujah Zharnel Hughes, Nethaneel Mitchell-Blake e Richard Kitty. Come noi. “Essere così vicini all’oro e ora non hanno più una medaglia è un vero colpo. Il mio cuore parla con loro, mi dispiace per loro ed è difficile per me celebrare il medaglia d’argento.”

READ  Una panoramica della dodicesima tappa
Aaron Brown corre con il bastone nella mano destra.
Aaron Brown gareggia nella finale della staffetta 4×100 m maschile alle Olimpiadi di Tokyo 2020 venerdì 6 agosto 2021. Foto di Stephen Huisier/COC

Brown vede ancora un elemento positivo nel suo video.

“Ora ho un bronzo olimpico, prenderò un argento e tutto ciò di cui ho bisogno per completare il pacchetto è una medaglia d’oro a Parigi 2024”.

Dopo questa ridistribuzione, De Grasse si ritrovò con un oro olimpico, due argenti e tre bronzi. Brown e Rodney hanno portato a casa un argento e un bronzo dopo aver fatto parte della staffetta arrivata terza a Rio 2016. Blake è salito per la prima volta sul podio olimpico a Tokyo.

Il conteggio delle medaglie del Team Canada a Tokyo 2020 è ora di sette ori, sette argenti e 10 bronzi.

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *