Il Barcellona ha mantenuto il suo sostegno alla Premier League europea

Domenica, 12 giganti provenienti da Inghilterra, Spagna e Italia hanno annunciato la Premier League, che ha acceso polemiche con altri club, tifosi e autorità in Europa.

Tuttavia, presto è crollato ed è stato supportato ufficialmente solo da FC Barcelona e Real Madrid.

È assolutamente necessarioLaporta ha detto nella sua prima apparizione sulla televisione pubblica catalana da quando il progetto è stato rivelato.

I grandi club generano le entrate maggiori e dobbiamo avere voce in capitolo su come vengono condivise.

Citazione da:Joan Laporta, presidente del FC Barcelona

I sei club inglesi si sono ritirati, martedì, dopo le proteste dei loro sostenitori e gli avvertimenti del governo britannico. Il giorno successivo si ritirarono anche l’Atletico Madrid e altri tre club italiani, Juventus Torino, Milan e Inter.

Anche se si è trovato praticamente isolato, il presidente del Real Madrid Florentino Perez, che sarebbe stato il primo presidente del nuovo campionato, ha confermato a fine giornata mercoledì che il progetto non era morto, ma piuttosto arrivato a un punto. Fermare.

In un comunicato diffuso mercoledì, Juventus e Milan hanno indicato che potrebbero aderire nuovamente al progetto in una data da definire.

Le finanze del Barcellona sono state scosse dall’epidemia e gran parte del budget del club catalano è diminuito a causa dei suoi stipendi, uno dei più alti in Europa la scorsa stagione.

I 12 club partecipanti alla creazione della Premier League volevano rimuovere la UEFA dall’equazione e sostituire la UEFA Champions League con un nuovo torneo con 20 squadre, che garantirebbe la partecipazione di 15 squadre all’anno.

Tuttavia, la partecipazione del Barcellona al progetto era subordinata alla promessa di Laporta di consentire ai membri del club di esprimere la loro opinione sulla proposta.

READ  Il Galles corregge l'Italia e mette pressione agli azzurri

Adottiamo un approccio cautoHo notato Laporta. È necessario, ma i membri del nostro club avranno l’ultima parola.

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *