Festival della scienza 2021 al Planetario di Vaulx-en-Velin (Generale) Planetario di Vaulx-en-Velin, 10 ottobre 2021, Vaulx-en-Velin.

Festival della scienza 09-10 ottobre
Planetario Volks en Villen, Pierre Henrique. Per il pubblico in generale è necessaria la prenotazione faccia a faccia.
Sabato 09 ottobre – 11:00
domenica 10 ottobre – 11:00

Leonardo da Vinci diceva: “Esamina la natura, è qui che risiede il tuo futuro”. La natura ha avuto più di quattro miliardi di anni per sviluppare e perfezionare tecniche di vita che difficilmente scopriamo oggi. Osservante e curiosa, l’umanità di oggi imita le meraviglie che osserva tutt’intorno per creare e scoprire il mondo che la circonda.
La natura è terreno fertile per l’immaginazione, ispira scienziati e artisti allo stesso modo, fornendo a tutti le materie prime per esprimere e comprendere la meravigliosa complessità dell’uomo o dell’universo.
Oltre alle classiche sessioni di astronomia, il planetario offre anche sessioni di scoperta dell’universo “ispirate alla natura”, divertenti laboratori di fisica, visite a mostre e una serata speciale: “Notre Dame Paris, visita intima in 3D e commento”

sabato 9 ottobre
sessioni
– 11:00: Vacanze ad Altaïr (4-7 anni)
14:00: Ispirazione biologica: il mondo vivente, lo specchio dell’universo (adulti, adolescenti, bambini dagli 8 anni). Sessione privata di arti e scienze
– 15:30: Dawn of Space Dawn (adulti, ragazzi, bambini di 8 anni)
17:00: Ispirazione biologica: il mondo vivente, lo specchio dell’universo (adulti, adolescenti, bambini dagli 8 anni). Sessione privata di arti e scienze

Laboratori (adulti, adolescenti e bambini dagli 8 anni)
14:00: Sfida spaziale
15:30: Il vuoto nello spazio
– 17: Esploratore di Marte

Mostre temporanee “Cosmonauti” e permanenti “Storia dell’Universo”: visita libera 10:30-18:00

Serata speciale del giorno della bandiera:
– 20:00: “Notre Dame de Paris: un’intima visita 3D e commento”
Il Planetario apre le sue porte al Laboratorio di Architettura per una serata unica e, nell’ambito del restauro di Notre Dame de Paris, l’École Nationale Supérieure des Architects de Lyon ha raccolto visualizzazioni 3D della cattedrale e progetti di restauro. Un tour virtuale per il pubblico di questo capolavoro gotico, durante il quale sotto la volta interverranno i ricercatori e l’architetto responsabile di questo restauro.

READ  Ebola, guarito il paziente zero della Costa d'Avorio

In collaborazione con la Scuola Nazionale di Architettura di Lione – Laboratorio MapAria UMR-CNRS-MC 3495

domenica 10 ottobre
sessioni
– 11:00: Jello Dreams of the Sun (8-12 anni)
14:00: Ispirazione biologica: il mondo vivente, lo specchio dell’universo (adulti, adolescenti, bambini dagli 8 anni). Sessione privata di arti e scienze
15:30: Soli nell’universo? (Adulti, Ragazzi, Bambini da 8 anni)
17:00: Ispirazione biologica: il mondo vivente, lo specchio dell’universo (adulti, adolescenti, bambini dagli 8 anni). Sessione privata di arti e scienze

Laboratori (adulti, adolescenti e bambini dagli 8 anni)
14:00: Sfida spaziale
15:30: Il vuoto nello spazio
– 17: Esploratore di Marte

Mostra “Cosmonauti” e “Storia dell’Universo”: visita libera dalle 10:30 alle 18:00

Gratuito, prenotazione obbligatoria allo 04 78 79 50 13.

Corso speciale di arti e scienze.
“Ispirazione biologica: il mondo vivente, lo specchio dell’universo.”
La biomimetica è lo studio dei mezzi che gli esseri viventi hanno trovato per descrivere meglio il mondo o per ispirarsi ad esso. Durante questa sessione speciale, il tuo viaggio attraverso l’universo, dalla Terra al volume infinito, sarà intervallato da 360 filmati. ° Arte digitale per esplorare l’arte e l’astronomia e lo studio degli esseri viventi.
In collaborazione con AADN-Arts et Cultures Numériques

Laboratorio di fisica divertente
laboratorio di sfida spaziale
Non è facile vivere nello spazio!
Tra la confusione dell’assenza di gravità (la famosa “malattia spaziale”), le conseguenze per il corpo (scioglimento dei muscoli, indebolimento delle ossa) e il fatto che tutte le cose che fai cadere galleggiano sulla ISS, non è facile lavorare, mangiare o anche lavare.
Vediamo insieme come la vita in microgravità è una vera sfida!

READ  Piede OL - OL: Paqueta sfida la scienza, Bosz si lascia tentare - Olympique Lyonnais

Laboratorio “camera sottovuoto”
Le immagini degli astronauti nelle missioni Apollo sulla Luna rimangono per sempre impresse nella memoria collettiva. Guardandoli saltare sul suolo lunare, è difficile immaginare quanto questo ambiente sia ostile alla vita. Grazie a un dispositivo che riproduce l’ambiente spaziale, osserviamo insieme cosa succede alla materia quando è nel vuoto.

Laboratorio “Esplora Marte”
Un secolo fa, l’umanità sognava di colonizzare il pianeta Marte. Ma questo sogno fatica a realizzarsi. Quanto è difficile vivere sul pianeta rosso? Quali sono le condizioni climatiche e ambientali lì? Quali ostacoli ci impediscono ancora oggi di diventare marziani?

Alvernia Rodano Alpi > Rodano
Planetario di Vaulx-en-Velin Place de la Nation 69120 Vaulx-en-Velin 69120

Organizzatore: Planetario Volks-on-Velene