Una forte tempesta solare potrebbe bloccare Internet per diverse settimane

Nessuna connessione per 5 minuti e ti sei perso? Quindi immagina come sarebbe la tua vita se Internet globale fosse interrotto per diverse settimane! Secondo i ricercatori, questo è il pericolo che dobbiamo affrontare in caso di una grande tempesta solare. Un rischio a cui dobbiamo prepararci.

Sulla nostra terra, soffia costantemente a vento solare È costituito da particelle cariche. Il più delle volte, fortunatamente questi sono bloccati da campo magnetico che circonda il nostro pianeta. Ma a volte il vento solare diventa Tempesta. E può scivolare dentro Atmosfera Passa attraverso i poli, minacciando i nostri sistemi di navigazione e le nostre reti elettriche. E anche le nostre reti.

a partire dal Ricercatori dell’Università della California, Irvine (Stati Uniti) oggi sostengono che le conseguenze di tale tempesta solare Potrebbe essere peggio del previsto. un bollettino meteorologico Un effetto spaziale sfavorevole – un’espulsione di massa coronale sufficientemente grande – può causare a black out dalla rete Internet. Il fallimento può durare diverse settimane. Fino a diversi mesi.

Fortunatamente, tali tempeste solari sono rare. Almeno quelli che sono riusciti a toccare terra. In uno studio non ancora sottoposto a revisione paritaria, i ricercatori stimano che la possibilità che si verifichi uno di questi è tra l’1,6 e il 12% per decennio. Nella nostra storia moderna, gli scienziati ricordano principalmente uno di questi, il famoso evento di Carrington, avvenuto nel 1859. tiro per i fili del telegrafo.

Non lasciarti sorprendere

Da allora la nostra società si è affidata alla tecnologia e in particolare alInternet, ha continuato ad aumentare. manager rete elettrica Include i rischi associati alle tempeste solari. Ma pochi studi sono stati condotti sui potenziali effetti di un tale evento sul World Wide Web. Il loro verdetto: l’infrastruttura non è pronta.

READ  2 minuti per preparare una deliziosa torta al cioccolato, sarete deliziati da questa deliziosa ricetta!

Per collegare i continenti, infatti, lunghi cavi si snodano in fondo ai mari. È dotato di Ripetitoriper amplificare i segnali. Tuttavia, è molto sensibile alle correnti geomagnetiche causate da particelle cariche provenienti da Soleil. Un ripetitore è rotto e l’intero percorso del cavo può essere messo in discussione. Fortunatamente, la rete è costruita per essere flessibile. Prendere altri percorsi se il percorso diretto è interrotto. Tuttavia, se un numero sufficiente di ripetitori fallisce contemporaneamente, si teme che interi continenti si ritrovino isolati l’uno dall’altro. Con le riparazioni nel mezzo Sottomarino Sempre sensibile.

I ricercatori stimano già che un’interruzione di un giorno di Internet negli Stati Uniti costerebbe più di 7 miliardi di dollari. Quindi immagina un’interruzione di corrente che potrebbe durare settimane o mesi… I ricercatori avvertono che quando la prossima tempesta solare verrà rilevata sulla scala della nostra stella, avremo circa 13 ore per rispondere. Sarebbe meglio prepararsi prima di colpire i cavi nel basso latitudini – perché le latitudini più elevate sono più esposte, e in particolare ci sono cavi che collegano Europa e Stati Uniti, al di sopra dei 40 gradi di latitudine nord – isolando meglio i cavi dei marinai e sviluppando test di impatto, per esempio. Tanto più che i satelliti vengono utilizzati anche per garantire che le comunicazioni possano essere compromesse. La buona notizia è la stessa, dicono i ricercatori, i collegamenti locali dovrebbero reggere meglio. Il cavi in ​​fibra ottica Infatti non risente delle correnti geomagnetiche.

Ti interessa quello che hai appena letto?

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *