Euro 2020: Belgio-Italia, duello al vertice

La partita dei quarti di finale di Euro 2020 si svolge venerdì sera tra i belgi e gli italiani in un incontro che promette emozioni.

È la grande partita all’Allianz Arena di Monaco. I Red Devils vorranno vendicarsi della Squadra Azzura che li ha sconfitti alla Coppa dei Campioni 2016 in Francia.

Nel giro di cinque anni, i belgi erano cambiati e avanzati, diventando la prima nazione calcistica nella classifica FIFA (International Football Association). L’Italia è sulla via dell’invisibilità. Fattori che saranno decisivi nei primi quarti di finale. Ma non solo.

“Fuori dai giocatori ci sono anche le statistiche. In 22 scontri diretti, i nostri vicini belgi hanno stabilito un record di 4 vittorie su 14 sconfitte. Motivo di speranza? L’unico successo in Eurolandia è stato contro gli italiani nei quarti -finali, già: nel 1972, a Bruxelles, dove Calm Paul van Heemst, Wilfried van Muir, Gigi Riva e altri. Fu anche l’unica volta che il Belgio vinse i quarti di finale degli Europei”, un’analisi semplice.

E per aggiungere: “Sul versante transalpino, c’è da dire che la strada è passata tanto tempo da quella folle notte di Lione. La mancata qualificazione ai Mondiali 2018 sembra essere stata assorbita da allora, e Roberto L’allenatore di Mancini non ha più molto a che vedere con il 3-5-2 dell’ex tecnico dell’Inter e allenatore italiano del 2016. L’inizio di un nuovo ciclo, la fiducia acquisita quasi due anni fa con queste 31 imbattibilità l’hanno resa un’estranea credibile vivere una bella storia l’11 luglio a Wembley”.

Il primo quarto di finale di Euro 2020 promette molto in termini di qualità individuali e collettive di ciascuna squadra. Ma tutto fa pensare che chi domina in mezzo al campo avrà la possibilità di vincere e avanzare al box degli assi.

READ  Celine Dion tornerà a Las Vegas

You May Also Like

About the Author: Drina Lombardi

"Analista. Creatore. Fanatico di zombi. Appassionato di viaggi. Esperto di cultura pop. Appassionato di alcol."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *