Come può mentire portare all’omicidio?

Così lo chiama lo psichiatra Daniel Seitlin “narcisismo criminale”, Cosa che ritroviamo nel caso di Jean-Claude Romain, narrato proprio da Emmanuel Carrier nel suo libro Sconto.

Lo psichiatra faceva parte della facoltà di esperti incaricata di analizzare il falso medico dell’OMS che nel 1993 ha ucciso la moglie, i bambini di 5-7 anni e i suoi genitori, ed è stato rilasciato nel 2019. Medicina. Jean-Claude Romand s’enfonce dans le mensonge quand, repoussé par celle qui deviendra sa femme, Florence – à qui il fait croire qu’il est atteint d’un lymphome pour la séduire -, il ne se lève pas pour pass à exams .

Tuttavia, afferma di aver avuto successo e di aver frequentato le lezioni negli anni successivi, affermando persino di aver ottenuto un posto come ricercatore medico presso l’Organizzazione Mondiale della Sanità. Ha passato diciotto anni ad aspettare che il giorno passasse nelle aree di servizio autostradali e nei parcheggi, prima di tornare la sera dalla sua famiglia. Per sopravvivere finanziariamente, prende in prestito denaro dai suoi parenti, il che fa credere loro in un pacchetto di investimenti a sorpresa in Svizzera. Per Daniel Seitlin, il falso dottore è stato vittima “Triste rapimento” Quando la sua bugia stava per essere scoperta: è paralizzato dai debiti, l’unico modo per salvargli la faccia è uccidere tutti i testimoni. “Ciò che lo ha ucciso è il punto di vista degli altri”. , osserva il Daniel Seitlin, che fu catturato da Romand: “Ho ucciso tutti quelli che amo, ma alla fine sono io.”

Secondo Science & Vie n. 296

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.