Numero di casi di pertosse a Chaudière-Appalaches

Numero di casi di pertosse a Chaudière-Appalaches

Secondo il Centro per i servizi sanitari e sociali integrati di Chaudière-Appalachia (CISSS-CA), i nuovi casi di pertosse segnalati negli MRC di Nouvelle-Bois e Lévis sono in aumento.

Tuttavia, una diminuzione del numero di casi è stata osservata nei centri regionali di Pius-Sartigan, Pius-Centre ed Etchemenes, che sono stati più colpiti dall'epidemia durante l'inverno.

Di seguito i dati del Centro Risorse Migranti di Chaudière-Appalaches:
– Posizione del capo: 0
– Pio Sartigan: meno di 5
– Belchase: meno di 5
-Nuovo BIOS: 16
– Appalachi: meno di 5
-Les Echimin: 0
-Levis: 19
– Isola: 0
– Lotbinir: meno di 5
-Montmagny: 0

Un totale di 43 casi sono stati registrati nella regione durante la settimana dal 21 al 27 aprile 2024.

Consapevolezza e tutela

Desideriamo sottolineare che tutti i casi possibili sono sotto indagine in modo da poter avvisare le persone che potrebbero essere state in contatto con persone a cui sono stati diagnosticati casi confermati. In particolare, le lettere vengono inviate alle scuole », ha precisato l'Organizzazione sanitaria pubblica.

Persone che potrebbero essere state in contatto con casi confermati e che presentano sintomi come febbre lieve; Rinorrea; Arrossamento degli occhi accompagnato da lacrimazione e tosse. Dovresti consultare un medico per ottenere un antibiotico (se viene accettata la diagnosi di pertosse), che ridurrà la durata dell'infezione.

La sanità pubblica offre la profilassi ai contatti vulnerabili secondo determinati criteri (alcune donne incinte e alcuni bambini sotto i 12 mesi) al fine di prevenire casi in persone a rischio di gravi complicazioni.

La vaccinazione viene offerta anche nel contesto del risarcimento dei bambini che non sono stati adeguatamente vaccinati durante l’infanzia. Va notato che la vaccinazione non previene la malattia al 100% per tutta la vita. Lo scopo del programma di vaccinazione è prevenire le complicanze della pertosse nei gruppi più vulnerabili, cioè i bambini sotto i 12 mesi di età.

READ  Scienza e vita sulla terra

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *