“Bella Chow” o il canto della ribellione

Il Beirut Art Film Festival, in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura, ha invitato il suo pubblico domenica 28 agosto alle 20:00 per la proiezione del film. Bella Chow, Il canto della ribellione, Prodotto da Paul Russell e diretto da Andrea Vogt, seguirà un confronto con il giornalista e musicista indipendente Pasquale Borcillo.

Cento persone hanno assistito alla proiezione di un film che racconta storia ed esperienza personale. Somiglia Bella ChowCantato da grandi e piccini, soprattutto dopo Rubare soldi Che ha acceso Netflix nel 2018, risale alla Rivoluzione italiana durante la Seconda Guerra Mondiale contro le forze tedesche e fasciste, e poi, nel corso del XX secolo, alla rivolta dei lavoratori delle risaie contro le condizioni di lavoro disumane.

Il fatto è che questo inno, se consisteva in una storia di opposizione al fascismo, si è diffuso nel mondo, ha sfidato i confini e le differenze culturali, gli è stato in altre parole attribuito, ma è rimasto fedele alle sue note, alla sua melodia accattivante, triste e ardente allo stesso tempo, e rimase un grido unanime di resistenza.

Questa melodia rivoluzionaria ha viaggiato dall’Italia in Spagna, Praga, Repubblica Ceca, Cile e Libano, ed è stata cantata forte e chiara, portando un messaggio energico e rivoluzionario di speranza contro ogni forma di oppressione.

La direttrice del BAFF Alice Maqabgab ha aperto la discussione ringraziando il team per questa lezione di storia e partecipazione delle donne e chiedendo al produttore e al regista perché erano così concentrati su questo argomento proprio in questo momento. Andrea Vogt per rispondere a questa domanda Bella Chow Il che li ha spinti a realizzare questo film, l’onnipresente canzone della rivoluzione è diventato un mistero da risolvere. testimoniare:Bella Chow È una ribellione attiva contro il regime”.

READ  Iosonouncane: The Ira Album

Grazie a questi eventi culturali seguiti da dibattiti, ma anche documentari, esplorazioni della storia dei paesi, movimenti di protesta e rivoluzioni, il popolo rimane educato, e quindi capace di critiche acute e costruttive o di audace ribellione. per ottenere giustizia. Bella Chow.

Iscriviti alla nostra Newsletter

You May Also Like

About the Author: Drina Lombardi

"Analista. Creatore. Fanatico di zombi. Appassionato di viaggi. Esperto di cultura pop. Appassionato di alcol".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.