Apple aggiorna AirTag dopo i problemi di molestie

Lanciati lo scorso aprile, gli AirTag sono utili per tenere traccia di chiavi, borsa o qualsiasi cosa tu possa perdere. Il chip può essere rilevato nell’app Trova il mio, che è già integrata nei dispositivi Apple.

Tuttavia, i critici hanno presto avvertito il pubblico e Apple che questi piccoli dispositivi circolari, delle dimensioni di una moneta da due dollari, potrebbero essere utilizzati in modo improprio, ad esempio, per monitorare i movimenti delle persone senza il loro consenso.

Apple ha già implementato una misura di sicurezza per prevenire questo tipo di comportamento, incluso l’invio di notifiche agli utenti iPhone sui loro telefoni quando l’AirTag di qualcun altro sembra seguirli ovunque. Anche le pulci emettono un segnale tre giorni dopo il loro proprietario.

Tuttavia, queste funzioni hanno i loro limiti: i possessori di Android non ricevono alcuna notifica e chiunque può essere seguito per tre giorni, senza saperlo, prima di essere avvisato. Il segnale audio, della durata di 15 secondi, è stato ritenuto troppo debole da molti critici, che avrebbero voluto che fosse più fastidioso.

Aggiorna per rispondere alle critiche

Per mitigare questi problemi, Apple ha lanciato un aggiornamento software venerdì in modo che gli AirTag emettano un suono casuale quando trascorrono tra le 8 e le 24 ore lontano dal loro proprietario.

I fan di Android non saranno tralasciati, perché il colosso ha anche indicato di essere al lavoro su soluzioni che verranno annunciate. fine anno Per avvisarli in caso di tracciamento indesiderato.

Lanceremo anche un’app Android che consentirà agli utenti di scoprire AirTag. […] Separato dal suo proprietario e può viaggiare con qualcunoLo ha detto la società in una nota.

READ  I sotterranei arriveranno presto ai portici

Non è necessaria alcuna elaborazione per aggiornare i chip: verranno installati automaticamente non appena l’iPhone sarà nelle vicinanze.

You May Also Like

About the Author: Adriano Marotta

"Pluripremiato studioso di zombi. Professionista di musica. Esperto di cibo. Piantagrane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *