Ti senti stanco? Una di queste vitamine può essere molto utile.

La maggior parte delle persone si sente stanca ad un certo punto della propria vita. La stanchezza può essere causata da molti fattori, come la mancanza di sonno, lo stress o una dieta scorretta. Anche se non esiste una vitamina magica per il trattamento della fatica, alcune vitamine e minerali possono aiutare ad aumentare i livelli di energia e combattere la fatica. Ecco cinque delle migliori vitamine per combattere la stanchezza.

Benefici vitaminici.

Anche a riposo, il corpo è attivo. Produzione e rinnovamento costante di pelle, tessuti, muscoli e ossa. Quindi il corpo ha bisogno di carburante che si presenta sotto forma di cibo. Uno dei nostri compiti quotidiani è l’alimentazione, poiché il corpo assorbe tutti i nutrienti, comprese le vitamine. Ora può produrre determinate vitamine.

Le vitamine generalmente aiutano il corpo a crescere e funzionare correttamente. Ogni sistema del corpo dipende dalle vitamine.

Qual è il ruolo delle vitamine?

Tutte le vitamine hanno ruoli e funzioni differenti. Alcuni guariscono le ferite, altri rafforzano il sistema immunitario. Alcune vitamine mantengono i nervi in ​​forma e consentono al corpo di convertire il cibo in energia. Le vitamine sono nutrienti essenziali che svolgono dozzine di ruoli diversi nel corpo umano.

Concentrati sulle vitamine che combattono la fatica e aumentano l’energia.

Il corpo produce energia. Fornisci le materie prime (cioè il cibo) e il tuo corpo inizierà rapidamente a lavorare nel complesso processo di produzione di energia. Il tuo corpo ha bisogno di energia per molte funzioni quotidiane. Non solo per muoversi, ma anche per digerire il cibo, e anche pensare e tante altre cose. È fondamentale che questo processo sia ben supportato ed è qui che una piccola conoscenza torna utile.

READ  Menopausa: ampliato l'accesso agli ormoni bioidentici

1) Vitamina B1 (tiamina):

La maggior parte delle cellule del tuo corpo preferisce utilizzare i carboidrati come carburante principale per l’energia, ma hai bisogno di un apporto costante di vitamina B1 per trasformare questi alimenti in energia. Un atleta che segue una dieta ricca di carboidrati avrà bisogno di più vitamina B1 nella sua dieta per accedere a questa energia. Le migliori fonti di cibo: lenticchie, avena, fagioli e orzo.

2) Vitamina B2 (Riboflavina):

La maggior parte delle cellule del tuo corpo preferisce ottenere la propria energia dai carboidrati, ma possono anche utilizzare grassi e proteine. Questa vitamina è particolarmente importante per la produzione di energia nel cuore e nei muscoli.

Le migliori fonti di cibo: semi di soia, spinaci, barbabietola, yogurt, uova, asparagi, mandorle, tacchino e fegato di manzo.

3) Vitamina B3 (niacina):

Questa vitamina è essenziale come cofattore in più di 200 reazioni enzimatiche nel tuo corpo. È responsabile della conversione dei nutrienti in energia. Viene anche utilizzato per costruire strutture corporee come membrane cellulari e ormoni. Se la tua dieta è povera di vitamina B3, potresti sentirti stanco. In questa condizione, il tuo corpo non può convertire correttamente il cibo in energia ea causa della ridotta produzione di ormoni come l’ormone tiroideo. Le migliori fonti di cibo: tonno, pollo, tacchino, salmone, agnello, manzo, sardine, arachidi, gamberetti e riso integrale.

4) Vitamina B5 (Acido Pantotenico):

Come la vitamina B3, anche la vitamina B5 è coinvolta nella produzione di strutture adipose come gli ormoni. La vitamina B5 è particolarmente importante se i livelli di energia sono bassi a causa di uno stress estremo. Questa vitamina infatti è coinvolta nella produzione di energia e di ormoni antistress, quindi una carenza di vitamina B5 può essere causa di affaticamento.

READ  Andare a letto prima delle 22:00 può migliorare la salute del cuore

Le migliori fonti di cibo: avocado, patate dolci, funghi, lenticchie, piselli secchi, pollo, tacchino, yogurt naturale e broccoli.

5) Vitamina B6 (Piridossina):

Questa vitamina è necessaria per lo sviluppo dei mattoni delle proteine ​​e del DNA. È una vitamina essenziale per il normale metabolismo energetico, poiché aiuta a scomporre le riserve di glicogeno (che si trovano nei muscoli e nel fegato) in energia. Gli atleti o chiunque si alleni regolarmente dovranno assicurarsi di assumere abbastanza vitamina B6 nella loro dieta in modo da poter accedere all’energia immagazzinata quando ne hanno bisogno.

Le migliori fonti di cibo: spinaci, banane, semi di girasole, patate, patate dolci, salmone, pollo, manzo, tacchino e tonno.

Ti senti stanco? Questo è ciò che devi fare.

Se ti senti sopraffatto e stanco, è tempo di dare un’occhiata più da vicino alla tua dieta. Anche se non esiste una cura magica per la fatica, l’aggiunta di alcune vitamine e minerali essenziali alla tua dieta può aiutare ad aumentare i livelli di energia e combattere la fatica. Prova a incorporare alcune delle vitamine menzionate in questo articolo nella tua routine quotidiana e vedi se ti senti più energico!

* Presse Santé si impegna a trasmettere la conoscenza della salute in una lingua accessibile a tutti. In ogni caso, le informazioni fornite non possono sostituire il consiglio di un operatore sanitario.

Ti piacciono i nostri contenuti?

Ricevi le nostre ultime versioni gratuitamente e direttamente nella tua casella di posta ogni giorno

READ  Uno studio rileva che questo è il momento migliore per dormire e ridurre il rischio di malattie cardiache

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.