Report 2021 per i diavoli di Italia e Francia

Alla fine dell’anno solare, e meno di un anno prima dell’imminente Coppa del Mondo in Qatar, la redazione calcistica della RTBF ha esaminato il record dei Devils nei propri tornei. Con il nostro consulente Frédéric Waseige (giornalista VOO), stiamo esaminando le forze. Il 2021 è stato un buon anno per Diabels de Martins? O al contrario un anno da dimenticare? Oggi diamo uno sguardo alla stagione dei Devils che giocano in Ligue 1 e Serie A. Da Mertens a Saelemaekers passando per Doku e Denayer. Decine di demoni sotto la lente d’ingrandimento.

Dries Mertens la leggenda

* Al 20.12.2021: numeri dell’anno solare 2021 al club e con i Devils (17 milioni possibili)

* Napoli 37m / 11b – Disabili 9m / 0b

Diego Mertens. Nel 2021 è diventato il detentore del record di gol in Serie A, record che risale agli anni ’30 e ora leggenda. La scorsa stagione è stata molto buona ma dopo l’Europeo c’è stato il suo infortunio, il nuovo allenatore (Spalletti), la squadra che vinceva tutte le partite, quindi è stato difficile in 34 anni tornare da titolare. Ma nelle ultime settimane si è infiammato di nuovo. Con i Devils i suoi crediti da rookie sono diminuiti un po’, ma in Italia, alla sua età, essere lassù ea quel livello è fantastico. Finirà lì, a Napoli, credo sia una leggenda”.

Alexis Selimmakers, bassista rock ‘n’ roll

* AC Milan 47m / 1b – spine 6m / 1b

Sorpresa molto buona. Supera facilmente il corso delle prime 3 divisioni (tra Belgio e Italia). Non mi sorprende perché è come il suo gioco… Alexis, è rock ‘n’ roll. Il suo modo di suonare è come le tracce di una chitarra rumorosa. Il suo arrivo al Calcio è stato impressionante. Va sempre e regge molto. Dobbiamo farlo, perché il Milan si gioca il titolo! Sapevi che ha già giocato più nel campionato italiano che nell’Anderlecht. Quindi è molto positivo. È il tipo di giocatore che ci fa alzare dalla sedia perché ci diciamo che il suo tocco di follia può farti ottenere qualcosa. È il futuro. “

Dennis Bright, perdente

* Leicester e Torino 17m / 1b – pannolini 5m / 2b

La vecchia scarpa d’oro del Leicester è stata cancellata. Non gioca più, quindi ha fatto bene ad andarsene e tornare al torneo che conosceva, con il gol del Mondiale. È un giocatore affidabile con un buon tiro. Ottimo giocatore e sempre affidabile. “

Arthur Theatt, la sorpresa in Qatar

* Ostenda e Bologna 36m/5b – Devils 1m/0b

“Theate non è il tipo che entra in prima divisione e dice… starò a guardare come va per 6 mesi, come giocano i grandi. No, è venuto a dire che sono qui per giocare. Mi piace quella” situazione perché tanti parlano più di quanto suonano. Gli ha detto: voglio giocare sia per la mia squadra che per la nazionale. E da giovane è diventato campione in carica in Italia in pochissimo tempo, è impressionante. A volte quando il livello sale i giocatori perdono fiducia in lui, non lo fa proprio. Ho anche adorato la sua performance con Demons. Ha giocato come un antipasto esperto. Ho fiducia. Credo di si. Potrebbe essere la sorpresa della scelta in Qatar”.

Zinho Vanheusden, credito eccezionale

* Genoa 14m / 0b – Devils 0m

Se guardi al numero di partite giocate nel 2021 e al valore che ha per gli osservatori, è eccezionale. Non vedo l’ora di vederlo. Sembra molto forte nella partita e nella testa, ma purtroppo ci sono tutti i suoi infortuni. Appena una dozzina di partite nel 2021 sono davvero poche. È molto difficile giudicare, ma quando gioca dà serenità e ‘zero mal di testa’ e questo è molto buono. Ma ora devi giocare e mostrare tutto in campo”.

Jason Denayer, dirigente di Lione

* Leon 35m / 5b – Handicap 13m / 0b

Denyer è un ragazzo perpetuo quando non è ferito. Divenne capitano a Lione. Quindi il vero telaio significa qualcosa. Gioca molte più partite buone che partite meno buone. Sono affidabili ma potrebbero non essere necessari. “

Jeremy Duco, niente dinamite

* Pioggia 28m / 3b – Handicap 5m / 1b

Lui, lui è dinamite, un uomo che non fa mai domande. È il nostro futuro, anche se sono in nazionale trovo necessario calmarsi un po’ quando se ne parla. Ha dimostrato che le grandi cose si ottengono sfruttando al massimo il poco tempo che ha a disposizione. Ma c’è ancora molto da impostare nel suo gioco e siamo felici di vedere che questo tipo di giocatore è davvero bravo e che inevitabilmente migliorerà con il passare degli anni. È un ottimo trasferimento e ci vuole tempo per abituarsi. Ma alla sua età e nel contesto (infortunio) 2021 è considerato un successo”.

Thomas Phuket, audace e sicuro

* Reims 35m/1b – Disabilità 3m/1b

Se c’è un giocatore affidabile, è lui. Io amo. Anche se ci sono meno persone intorno a lui che fanno i suoi annunci. Non lo giudicherò in base a quello che sta facendo al Reims, ma ho apprezzato entrambe le sue prestazioni in nazionale. Ha freschezza, audacia e sicurezza. Lo considererei riserva al 100% per il Mondiale. “

Newsletter dei Red Devils

Ricevi regolarmente notizie dai nostri Red Devils!

ok

READ  I preferiti e gli artigli della redazione dopo il primo turno

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *