queste città offrono notti in hotel ai turisti

Già l’anno scorso, alcuni paesi hanno offerto buoni vacanza, sconti sugli alloggi… per attirare nuovamente i turisti. Solo nel 2021 le persone hanno un solo desiderio: viaggiare! Molte persone hanno prenotato più dello scorso anno, tanto che alcuni Paesi hanno abbandonato questo schema in vista dell’aumento delle prenotazioni. Tuttavia, per altri che vivono principalmente di turismo, questo non è ancora abbastanza. Quindi ripetono l’esperienza e la condividono anche con noi.

Una notte gratis in Sicilia

Siete più tipi da andare in vacanza a settembre o state già programmando le vostre vacanze per il prossimo anno? L’operazione SeeSicily è per te. La regione Sicilia, infatti, offre ai turisti che prenotano almeno tre notti, una notte in più ogni tre notti, fino ad un massimo di due volte. Ma non è tutto. Offre inoltre un’escursione, un biglietto d’ingresso ai luoghi culturali e un pagamento parziale del biglietto aereo da ottobre.

L’offerta è valida dal 1 settembre 2021 al 30 settembre 2022. Per maggiori informazioni, clicca Qui.

Una notte in più a Lione e Angers

La Francia intende recuperare i suoi turisti e attirarne altri. Per fare questo, alcune città e regioni si stanno facendo in quattro, a cominciare da Lione e Angers. La Città delle Luci ne è convinta: “Lione non è la storia di una nottePer questo, per una notte acquistata, ne offre una seconda ai turisti che arrivano in duo. 62 stabilimenti, alcuni dei quali stellati, partecipano all’operazione. Lione non si ferma qui, perché la città offre anche un’offerta: per a Lione City Card 2 giorni acquistato, il secondo è gratuito. L’offerta è valida dal 1 giugno 2021 al 31 agosto 2021. Per maggiori informazioni, clicca Qui.

READ  Tra Emmanuel Macron e l'Italia, un rapporto a scacchi

Idem per la città di Angers. Con il suo funzionamento di 1001 notti, offre una notte per un soggiorno minimo di due notti. Gli hotel partecipanti sono 35 e sono entrambi stellati e designati”fascino“. L’offerta è valida dal 1 luglio 2021 al 31 agosto 2021. Per maggiori informazioni, clicca Qui.

Una notte in Provenza

Il dipartimento Bouches-du-Rhône dà un piccolo aiuto ai turisti, ma anche ai residenti. Può coprire parte del conto al ristorante, un ingresso al museo, un biglietto per un festival o anche una notte in Provenza. Per questo, i visitatori devono pagare i biglietti My Provence. Ricevono così 10 biglietti da 10 euro da spendere per 30 euro a settimana. Il sito fa un esempio: “per una passeggiata a cavallo in Camargue con la famiglia del valore di € 73, usa due biglietti per risparmiare € 20 sulla tua attività“.

L’offerta è valida dal 31 maggio 2021 al 31 dicembre 2021. Per maggiori informazioni, clicca Qui.

Segui So Soir su Facebook e Instagram per non perdere le ultime tendenze in fatto di moda, bellezza, cibo e molto altro.

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *