Pochi adulti sono vaccinati, attivi e dormono abbastanza

Pochi adulti sono vaccinati, attivi e dormono abbastanza

Questi tre fattori sono stati riscontrati solo nell’8,5% dei quasi 30.000 adulti studiati, i cui profili sono stati presi dall’edizione 2020 del National Health Interview Survey.

La prevalenza era più bassa tra gli anziani; tra i neri ispanici e non ispanici; Nelle persone che fumano o hanno mai fumato; Nelle donne che hanno partorito di recente.

La prevalenza era bassa anche tra le persone con una storia di malattia coronarica, ipertensione, ictus, diabete e malattia polmonare cronica ostruttiva.

Poco meno della metà dei partecipanti era stata vaccinata contro l’influenza nell’ultimo anno, circa tre quarti dormivano a sufficienza e meno di un quarto svolgevano abbastanza attività fisica.

“I fornitori di cure primarie possono svolgere un ruolo determinante nel promuovere questi comportamenti nella popolazione, con particolare attenzione ai pazienti più anziani, ispanici o neri non ispanici, postpartum o con una storia di malattia coronarica.” , ipertensione, ictus, diabete o malattia polmonare cronica ostruttiva – tutti fattori associati ad un aumento del rischio di complicanze legate all’influenza.

Aggiungono che gli operatori sanitari di base possono “ridurre l’incidenza e la gravità dell’influenza stagionale” combinando “campagne di vaccinazione e consulenza sul sonno e sull’attività fisica”, prestando particolare attenzione “alle popolazioni più a rischio di complicanze influenzali e a quelle con il tasso combinato più basso prevalenza.” Comportamenti di prevenzione dell’influenza.

I risultati di questo studio sono stati pubblicati sul Journal of Primary Care and Community Health.

READ  Il bilancio delle vittime del vaiolo delle scimmie è salito a cinque in Quebec

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *