Per l'ex appartamento di Leonardo da Vinci bisognerà sborsare 3 milioni di euro

Per l'ex appartamento di Leonardo da Vinci bisognerà sborsare 3 milioni di euro

Un'agenzia immobiliare specializzata in immobili di prestigio ha recentemente proposto in vendita Residence Emilia, un appartamento di 620 mq situato a Bologna (Italia). L'immobile di lusso ha la particolarità di essere stato abitato da Leonardo da Vinci fin dal 1515, dettagli Figaro Immobiliare. Si trova all'interno di Palazzo Felicini, edificio risalente al XV secolo. Per diventare proprietario bisognerà sborsare 3,2 milioni di euro.

Tre livelli, compresa mansarda ristrutturata

L'edificio decorato in cotto è uno dei meglio conservati di Bologna, e ne indica l'ubicazione in nicchia Spazi. È qui che visse Leonardo da Vinci quando incontrò il re Francesco I, che lo incoraggiò a venire a stabilirsi in Francia, dove l'artista morì nel 1519. L'appartamento si sviluppa su tre livelli. Sarà possibile installare un ascensore lì, poiché le autorità locali hanno dato il via libera.

Il piano terra è particolarmente decorato con opere del pittore italiano Angelo Michele Colonna. Due saloni, una cucina, quattro camere e tre bagni al piano primo. Al piano superiore è stato ricavato un appartamento mansardato indipendente al quale le originali travi a vista conferiscono un certo carattere. L'immobile è dotato di diversi camini e di una scala in marmo.

READ  La Kalush Orchestra ha vinto il premio Eurovision 2022

You May Also Like

About the Author: Drina Lombardi

"Analista. Creatore. Fanatico di zombi. Appassionato di viaggi. Esperto di cultura pop. Appassionato di alcol".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *