Olimpiadi Parigi 2024: il manifesto ufficiale non soddisfa il ministro degli Esteri italiano

Olimpiadi Parigi 2024: il manifesto ufficiale non soddisfa il ministro degli Esteri italiano

associazione

Intervenendo al convegno del Partito popolare europeo, Antonio Tajani ha colto l'occasione per esprimere il suo disaccordo estetico con il murale per i futuri Giochi Olimpici…


Antonio Tajani © Andreea Alexandru/AP/SIPA

Oltre ai consueti intrighi e tattiche in vista delle elezioni europee del giugno 2024, il malcontento di Antonio Tajani ha trovato eco sui muri del Palazzo dei Congressi Romexpo di Bucarest. Tuttavia, il massimo diplomatico del governo italiano non ha preso di mira un'oscura manovra politica o un punto di contesa sulla strategia elettorale. NO.

Parigi 2024: la CGT notificherà gli avvisi di sciopero nella pubblica amministrazione durante il periodo delle Olimpiadi

Manifesto di disaccordo

secondo FigaroAntonio Tajani, salito oggi sul podio, ha voluto restituire il manifesto ufficiale delle Olimpiadi di Parigi, disegnato dall'artista Ugo Gattoni. L'opera rappresenta la visione di un parco giochi fantasioso e onirico, che mescola simboli provenienti da tutta la Francia: l'onda tahitiana, il porto turistico di Marsiglia, i giardini scultorei di Lenotre e altri monumenti della Città delle Luci in ” Universo surreale e festoso “, dice l'autore.

Un mondo dove la simbolica Torre Eiffel si veste di rosa e dove il famoso Hotel des Invalides perde la sua croce, sostituendola con una guglia. Se il colore della Dama di Ferro non sembra dare fastidio a molti, la rimozione della croce degli Invalides viene denunciata da parte della destra, che la vede come “” Vergogna » Secondo Nicolas Dupont Aignan o “ Una enorme cancellazione della nostra identità » Secondo Giordano Bardella.

READ  Comunicato stampa relativo all'estensione delle procedure sanitarie per i viaggi aerei al Granducato del Lussemburgo

“Non è laicità, è stupidità!” »

Proseguendo l'attacco, Antonio Tajani critica, in francese nel testo, una laicità fraintesa che rasenta “ stupidità » Con il pretesto di: “ Se non rispettiamo noi stessi, gli altri non rispetteranno mai gli europei. Tra gli applausi, il Ministro e il Vicepresidente del Consiglio italiano proseguono: “ Nessun musulmano o ebreo è riuscito a cancellare la sua storia “Spera di vedere uno sviluppo in Francia perché” Questa non è una foto Che cambia la storia della Francia e dell’Europa “.

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *