“Non credo fosse il giocatore più professionale della squadra”: la pala di Gary Neville a Lukaku

La leggenda del Manchester United Gary Neville rimane un attento osservatore della Premier League poiché ora lavora come consulente per essa. Sky Sport. Chi non ha sempre la lingua in tasca.Di recente ha anche rotto personalmente con Cristiano Ronaldo) Commenta le notizie su Romelu Lukaku. Il belga è già caduto in un pantano al Chelsea dopo un’intervista rilasciata ai media italiani in cui considerava “infelice” la sua situazione attuale, e metteva in dubbio anche le scelte del suo allenatore Thomas Tuchel. A fronte di polemiche, quest’ultimo ha preferito fare a meno dei servizi del belga questo fine settimana nello choc contro il Liverpool (2-2) e si prevede che le due squadre si incontreranno lunedì.

Tuttavia, Gary Neville ha difeso Romelu Lukaku in un certo modo. “Ho sempre chiesto ai giocatori di essere più realisti, di essere più onesti. In questo senso, dobbiamo applaudire Lukaku per essere stato abbastanza coraggioso da dire come si sente. È esperto. Dobbiamo immaginare che sappia che queste parole parleranno e che avranno un effettoe Quindi commenta Sky Sport L’ex difensore del Manu, secondo dichiarazioni riportate dal canale RTBF.

Ma Gary Neville pensa che il belga abbia probabilmente esagerato e che dovrebbe scusarsi. “Se fossi stato un tifoso del Chelsea, un allenatore o un allenatore, sarei stato davvero deluso. Mi dispiace dirlo, quando ho investito così tanto per portarlo in campo a inizio stagione. Quello che mi aspettavo da Lukaku nei prossimi giorni ci saranno scuse. Quello in cui possiamo sperare ora è finalmente più dalla verità. Lascia che dica: “Guarda, ho detto le parole che ho detto”. Forse lo farò. Devo averlo tenuto per me, ma era la verità”. Tuttavia, deve andare a scusarsi con i suoi compagni di squadra per le polemiche che ha causato prima di prepararsi per una grande partita. La cosa migliore da fare è andare a chiedere perdono in bagno.. “

READ  Francia quindicesima: “Non disperdere”, conferma Charles Olivon

E il resto? Per Gary Neville, il futuro di Big Room è nel Chelsea. “Non credo che verrà trasferito. Verrà riportato. L’ho provato più volte al Manchester United. Alcuni giocatori sono stati messi da parte e alla fine sono tornati per fare bene. Penso che vedremo un Lukaku diverso”.Cattura l’ex giocatore.

Un po’ di vanga in conclusione

Se Gary Neville era un po’ ottimista sulla situazione di Lukaku, ha comunque concluso la sua interferenza con una piccola pala al belga, riferendosi al periodo in cui l’attaccante belga ha lasciato il Manchester United. “Romelo Lukaku era nella mia squadra e non ho versato una lacrima quando è andato via. Non ha detto esplicitamente al momento che voleva andarsene ma si è presentato. Non lo voleva più. Ecco, non è fidanzato».

Neville aggiunge: “Non credo che fosse il giocatore più professionale della squadra. Sapevo che era un giocatore eccezionale e sapevo che avrebbe segnato molti gol ovunque andasse, ma non è arrivato al Manchester United”.

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *