L’olio di citronella respinge le zanzare? Dipende da

Catherine Crepeau – Rilevatore di voci

Agenzia di stampa scientifica. La citronella è stata a lungo usata come repellente per zanzare, quindi è davvero così efficace? Dipende dal prodotto di cui stiamo parlando e dal tipo di zanzara, osserva il rilevatore di voci.

L’origine della voce

L’olio di citronella è un ingrediente comune nei repellenti per zanzare, quelli che hanno lo scopo di impedire agli insetti pungenti di atterrare sulla pelle, senza ucciderli. Questo effetto è in parte spiegato dal forte odore del prodotto, che interrompe i recettori chimici delle zanzare, “mascherando” così la tua presenza.

Giusto dallo sbagliato

Da questo, alcuni hanno concluso che una pianta di limone sarebbe abbastanza aromatica da tenere lontane le zanzare dal tuo giardino. Tuttavia, non ci sono studi a sostegno dell’affermazione riguardante la pianta.

Invece, gli studi si sono concentrati sulla citronella in forma di olio essenziale e sui suoi componenti, tra cui citronellale, citronellolo e geraniolo.

E la maggior parte di questi studi ha dei limiti: sono stati condotti in un laboratorio, dove l’utente non suda. Tuttavia, il sudore aumenta l’evaporazione dell’olio, il che riduce la durata della sua efficacia.

I volontari sono solitamente ricoperti di olio essenziale o repellente per insetti che lo contiene, e quindi esposti a una o più specie di insetti, mentre i ricercatori valutano quanti di questi insetti si tengono a distanza.

La durata d’azione dell’olio repellente alla citronella sembra dipendere dalla varietà di piante da cui viene prelevato, dalla concentrazione utilizzata e dalla specie di zanzara. Così Revisione di 11 studi pubblicati nel 2011 Rivela che il repellente alla citronella protegge dalle zanzare solo per circa due ore. Durante questo periodo, crescono di nuovo Il 95% delle zanzare sono di tre tipi : Aedes aegyptie Malattia di anofele e Culex quinquefasciatus, secondo gli autori di uno di questi undici studi.

READ  A new astronomical cluster discovered by astronomers

La revisione della letteratura ha anche concluso che combinando l’olio di citronella con la vanillina (5%), sarebbe possibile respingere questi tre tipi di zanzare fino a 8 ore, in condizioni di laboratorio. Tempo di protezione simile al DEET (N,N-dietil-m-toluamide), la sostanza sintetica più comunemente usata nei repellenti per zanzare. Tuttavia, questa stima è rimasta inconcludente a causa di un numero limitato di studi.

Nel 2019, nuovo Revisione sistematica di 62 studi Questa volta ha concluso che l’olio di citronella ha un effetto repellente al 100%, ma contro tipi diversi rispetto ai precedenti: Anofele culicifacies, per un periodo di 11 ore. E possono fare marcia indietro Anofele Stephensi e Malattia di anofele per 8 e 6 ore, rispettivamente, in condizioni di laboratorio. Ciò indica che l’effetto può variare notevolmente, a seconda del tipo di zanzara presa di mira. Ad esempio, 0,1 ml di olio essenziale di citronella sono stati tenuti a bada Anofele minimo e Malattia di anofele Per poco più di due ore e poco meno di un’ora di fila. La percentuale di repellenti alla citronella in altri studi era del 52-85%, a seconda della concentrazione degli estratti e della specie di zanzara.

Oltre ad offrire una potenza variabile, molti di questi studi di laboratorio indicano che l’olio di citronella è instabile in presenza di aria e ad alte temperature, il che limita le sue applicazioni pratiche.

Il lavoro sul campo sembra confermarlo. Uno di questi, nel 2013, Confrontando l’efficacia di sette tipi di repellenti per zanzare commerciali, ha concluso che i braccialetti fatti di citronella non forniscono una protezione significativa contro gli attacchi di due tipi di zanzare (Aedes albino e Colex bambini). Nel 1996, a piccolo studio sul campo È stato riscontrato (incluse solo otto persone) che l’esposizione a candele e gomme alla citronella ha ridotto le punture di zanzara rispettivamente del 40% e del 24%.

READ  Ha parzialmente riacquistato la vista grazie a un virus geneticamente modificato

Tutto ciò spiega perché i repellenti per zanzare contenenti citronella non sono consigliati a chi si reca in zone endemiche, ad esempio dove sono comuni insetti che possono trasmettere la malaria. Il Dipartimento della sanità e dei servizi sociali del Quebec li sconsiglia a coloro che necessitano di protezione a lungo termine, nonché ai bambini di età inferiore ai due anni, a causa della breve durata del loro impiego.

Regola

Tanti studi sembrano confermare l’efficacia dell’olio di citronella, ma la maggior parte di essi è stata eseguita in laboratorio, il che ne limita la portata. Tuttavia, in caso di concentrazione sufficiente, si tende a concordare sul fatto che l’olio di limone avrà un effetto repellente su alcuni tipi di zanzare per circa due ore se applicato sulla pelle.

Link all’articolo originale

https://www.sciencepresse.qc.ca/actualite/detecteur-rumeurs/2021/08/24/huile-citronnelle-eloigne-moustiques-depend

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *