La Juventus ha incontrato gli agenti di Pogba, ma non per discutere del suo caso

Se lunedì è stata condotta un’intervista tra un rappresentante di Paul Pogba e la dirigenza della Juventus Torino, il giocatore francese “non è stato in alcun modo oggetto dell’incontro”, assicura Maurizio Arrivabene, direttore generale dell’anziana signora.

Alla sua partenza per il Manchester United e agli occhi di molti dirigenti europei, domenica sera i media italiani hanno annunciato che Paul Pogba è sempre più vicino alla Juventus Torino. Piuttosto, lunedì si è svolto un incontro tra la rappresentativa della nazionale francese (91 partite internazionali, 11 gol) e la dirigenza del club italiano, e questa informazione vi abbiamo confermato.

Interrogato su questa intervista a margine del match Juventus-Lazio (2-2, 37° giornata di Serie A), Maurizio Arrivabene, Direttore Generale della Vecchia Signora, ha confermato che era effettivamente accaduta… ma ha smentito che è stato organizzato intorno all’arrivo di Pogba.

“Se vogliamo parlare con Pogba, dobbiamo prima parlare con lo United”

Ha detto: “Pogba è un giocatore del Manchester United, quindi rispetto la sua squadra. Gli agenti di Pogba sono anche agenti di Kane e Pellegrini e ci incontriamo spesso. Pogba non è stato affatto l’argomento dell’incontro”. Sky Sport Italia.

Raffaella Pimenta, che ormai dalla morte di Mino Raiola ha corso sulle tracce di diversi giocatori, non avrebbe accennato alla prospettiva del ritorno di Manconian in Piemonte, se si credesse alle parole del leader italiano. “Se vogliamo parlare con Pogba, dovremo prima parlare con lo United gentiluomo d’accordo tra le due squadre.

Il Paris Saint-Germain sta guardando la posizione di Paul Pogba, che ha recentemente rifiutato la possibilità di unirsi al Manchester City. Ma secondo le nostre informazioni, il club della capitale non è ancora in grado di sviluppare le sue pedine. I campioni di Francia devono prima prendere decisioni sulla loro politica sportiva prima di procedere con la questione del reclutamento.

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.