Italia | Autore di una doppietta, Adrien Rabiot strappa dalla trappola della Sampdoria la Juventus Torino (4-2)

Italia |  Autore di una doppietta, Adrien Rabiot strappa dalla trappola della Sampdoria la Juventus Torino (4-2)

Adrien Rabiot, grazie alla sua terza doppietta stagionale, ha ampiamente contribuito a far uscire da una brutta situazione la Juventus Torino (4-2) contro la Sampdoria Genoa, lanterna rossa di Serie A, domenica nel corso della 26esima giornata. I bianconeri (7°), lanciati in una rimonta selvaggia dopo la penalizzazione di quindici punti per presunta frode contabile, si avvicinano alle posizioni europee risalendo a quattro punti dal sesto posto occupato dall’Atalanta Bergamo.

Non perderti la fine della Coppa del Mondo di Sci Alpino e Biathlon iscrivendoti a Eurosport!

Serie A

Ancora sulla fascia, Pogba assente con la Juve a quattro giornate dalla lista dei Blues

14 ORE FA

Nonostante le numerose assenze (Di Maria, Chiesa, Kean, Alex Sandro, a cui domenica mattina si è aggiunto Paul Pogba per un fastidio ad un adduttore), la Juve sembrava avviata verso una tranquilla vittoria dopo una perfetta prima mezz’ora. . Più aggressiva, la Vecchia Signora ha fatto il contropiede grazie alle teste del difensore brasiliano Gleison Bremer da calcio d’angolo (11°) e del centrocampista francese Adrien Rabiot (26°).

Ma diavolo! Questo vantaggio è evaporato in appena 70 secondi, il tempo per la Sampdoria di mettere a segno due formidabili contropiedi: il primo concluso da Tommaso Augello (31°) e il secondo da Filip Djuricic dopo un overflow alla destra dell’esterno Alessandro Zanoli (32°).

E Rabiot si alzò

Bisognerà aspettare l’ora di gioco per vedere la Juve riprendere i sensi dopo questo colpo. Ed è stato ancora Rabiot a rimetterla in sesto con un colpo secco dopo un controllo forse limitato, i difensori blucerchiati hanno reclamato una mano anche se nessuna immagine ha convinto l’arbitro ad annullare il secondo gol dell’ex parigino, autore della sua terza doppietta stagionale (due in campionato, una in Champions League).

READ  Italia: la Juve continua la rimonta battendo 3-2 la Sampdoria

La Juve ha poi spinto ai ripari. Dusan Vlahovic ha mandato sul palo un rigore ottenuto da Juan Cuadrado (69°), poi il colombiano ha trovato la traversa (82°) prima della liberazione arrivata da Matias Soulé (90+4°).

Che affrontare con ritrovata fiducia i due grandi incontri che verranno, a Friburgo nel ritorno degli ottavi di Europa League (1-0 per la Juve) poi a San Siro contro l’Inter.

Europa League

Allegri giustifica l’emarginazione di Pogba: ‘Una questione di rispetto per il gruppo’

03/09/2023 Alle 13:01

Serie A

La Juve spera di recuperare i 15 punti per vizio procedurale

03/08/2023 Alle 17:46

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *