A briglia sciolta

Trotto senza frusta: non solo si può ma i cavalli volano

14 Giugno 2017

Amore e rispetto per il cavallo. E a veder bene, prima ancora, un fatto di cultura e intelligenza, attenzione e sensibilità verso il mondo esterno; immagine e sostanza.

Correre al trotto senza frusta, come si arriverà a fare anche in Italia grazie alla Legge Primavera (che cambierà molte cose anche nell'antidoping di cavalli e guidatori, attualmente sospeso tra il ridicolo, l'assurdo, l'improponibile, l'inutile e il delinquenziale), non solo è possibile ma fatti alla mano aiuta i cavalli anche a migliorare le prestazioni.

Lo si è visto nelle Corse delle Stelle, dove più di una volta, interpretati senza frustino da guide amatoriali hanno ritoccato il proprio record in carriera, lo ha fatto vedere proprio Primavera As -la cavalla che dà il nome al disegno di legge- che, da quando corre senza, considerata prima scarsa tra i brocchi è arrivata nell'elite del trotto che conta (video sotto) e lo dimostra --per chiudere il discorso e sanare ogni dubbio- l'intero "Sistema Norvegia", Paese in cui già vige il divieto, in gara e in allenamento.

 

A fine maggio, per dirne di tante una, un trottatore dal nome italiano e insieme internazionale - Ferrari B.R. - ha portato sotto la soglia dell'1' e 10'' al km il record del mondo sulla media distanza (video sotto, notare l'applauso del pubblico all'arrivo, per una cultura che sa di sport e di passione). 

Anche i cavalli italiani, senza frusta, mettono le ali. Questo almeno a giudicare dal clamoroso exploit di domenica 11 giugno, quando, in occasione del convegno imperniato sull'Oslo Grand Prix, gli "azzurri" a quattro zampe hanno inanellato quacosa come cinque successi: Sharon Gar e Titanium Gar (tra l'altro fratelli), Turno di Azzurra (due, batteria e finale di un torneo) e, proprio nel gran premio (video sotto) Twister Bi.

In Italia, oltre che tra le Stelle, con la partnership della Gazzetta dello Sport, anche tra i professionisti si vanno organizzando corse e manifestazioni senza frusta; la più recente ha visto il successo di Lorenzo Baldi, alla guida del bell'Usiku (video sotto) che ha stabilito nell'occasione anche il proprio record. Le prossime sfide "senza frusta" sabato 17 giugno all'ippodromo della Maura di Milano, con il Premio "Tanto & Sempre" riservato alle Stelle e con un altro esperimento tra i professionisti

Il tuo driver del trotto preferito

Vota quello che ti ha fatto o ti fa entusiasmare con le sue guidate

11.99% Sergio Brighenti, il Pilota

8.17% William Casoli, il Professore

5.18% Edoardo Gubellini, il Gubella

3.27% Giancarlo Baldi, Tamberino

3.27% Carlo Bottoni, il Sorcio

5.99% Vivaldo Baldi, Decione

5.45% Nello Bellei, Ivan

7.36% Marcello Mazzarini, l'Ottavo Re di Roma

3.81% Anselmo Fontanesi, il Morino

7.08% Enrico Bellei, il Cannibale

0.54% Lamberto Guzzinati, Lambretta

1.91% Walter Baroncini, il Mago

3.27% Gian Paolo Minnucci, Jean Paul

1.36% Armando Pellicci, Er Pomata ("io c'ho i ritagli")

8.99% Pietro Gubellini, Pippo

7.36% Vittorio Guzzinati, Toscanini

1.91% Giuseppe Pietro Maisto

7.90% Roberto Andreghetti, Roby

3.00% Biagio Lo Verde

2.18% Pasquale Esposito jr

Prime pagine di oggi

22 Giugno 2017

Ti consigliamo

A briglia sciolta

QUELLA SECONDA VITA DOPO LA VITA "IN PISTA"

Chubby Horse nasce dalla voglia e dal bisogno, dalla sempre più sentita esigenza di trovare una soluzione per i cavalli a fine carriera o non più adatti all'agonismo. All'inizio l'intenzione era quella di lavorare solo con i trotter che poi, alla fin fine, sono quelli più a rischio, ma dopo pochi mesi hanno cominciato ad arrivarci richieste da persone esterne all'ambiente, per ogni genere di cavallo.

29 Novembre 2015

A briglia sciolta

LA GRANDE FESTA DEL TROTTO CON LA NOTTE DELLE STEL

Chiunque oggi si trovasse in zona -ferie o lavoro- ha il dovere verso se stesso di passare la serata all'ippodromo di Montegiorgio e godersi uno spettacolo unico, divertente, sospeso tra tradizione e modernità, con quel pizzico di fashion (prevista anche una sfilata di moda) e la sconfinata bellezza dei cavalli da corsa.

16 Agosto 2015

A briglia sciolta

IL CAMPIONATO DELLE STELLE, SPLENDIDO SPOT PER L'I

L'idea vincente, di un campionato ippico-benefico dove, invece dei driver professionisti, a sfidarsi in pista (ovviamente dopo aver appreso, proprio dai professionisti, gli insegnamenti giusti) alla guida degli affascinanti trottatori fossero persone della società civile e personaggi dello sport, della musica, dello spettacolo, del cinema, della televisione, della radio, del teatro, dell'economia, della politica, della moda, del fashion e del giornalismo è scattata sette anni fa.

24 Aprile 2015

A briglia sciolta

Il gran colpo dell'Onorevole: si dà all'ippica per

Edoardo Fanucci conquista il Trofeo Superstar

7 Novembre 2016

A briglia sciolta

Il torneo delle Stelle fa tappa a Milano trotto

Sabato 17 giugno la grande giornata all'ippodromo della Maura

6 Giugno 2017

A briglia sciolta

E fu così che anche il Raffaele di "Un Posto al So

Patrizio Rispo, grande attore e protagonista fin dalla prima puntata della serie Rai, entra nel circuito delle Stelle. L'esordio a Milano il 17 giugno

31 Maggio 2017

In questa categoria