Gli sport MotoGP: il primo duo francese della storia a Doha, Quartararo, davanti a Zarco

Doha – il primo duo francese nella categoria motociclette ad alta velocità! Fabio Quartararo (Yamaha) ha vinto domenica il Gran Premio di Doha (Qatar), secondo round della stagione MotoGP, davanti a Johan Zarco (Ducati-Pramak).

Il nuovo arrivato spagnolo Jorge Martin (Ducati-Braamac), che ha preso il primo posto, ha completato il podio (il suo primo nell’elite solo per la sua seconda gara) sul circuito di Losail.

Per trovare due Tricolori sul podio nella prima categoria prima di loro, bisogna tornare al … 1954 in Francia, a Reims, per la vittoria di Pierre Monneret su Jacques Collot, il terzo.

In cima alla torta, anche se rimane aneddotica a inizio stagione, Zarco ora è in testa alla classifica piloti con 40 punti, quattro lunghezze di vantaggio su Quartararo, secondo.

Per i francesi, questa è anche la seconda gara con le loro nuove squadre, che si uniscono durante la stagione invernale.

Gli spagnoli Alex Reigns (Suzuki) e Maverick Vinales (Yamaha), vincitori del Gran Premio del Qatar sulla stessa pista la scorsa settimana, hanno chiuso tra i primi cinque.

Seguono l’italiano Francesco Bagnaya (Ducati), lo spagnolo Joan Mir (Suzuki), il sudafricano Brad Bender (KTM), l’australiano Jack Miller (Ducati) e lo spagnolo Alex Espargaro (Aprilia).)

A noter les performance une fois de plus décevantes des Italiens de Yamaha-SRT, le vice-champion en titre Franco Morbidelli (12e) and the légende Valentino Rossi (16e après avoir réalisé les plus mauvaises qualifications de sa carriere en GP, ​​terminées 21 Prima dello scorso).

Come promemoria, lo spagnolo Marc Marquez (Honda), che sta ancora curando una frattura al braccio destro subito la scorsa estate, ha perso almeno nelle prime due gare della stagione.

READ  Kansas City Chiefs finds his way to victory behind Chad Henny after suffering a concussion

Dopo un mese in Qatar di test pre-stagionali, la MotoGP tornerà ora in Europa, con partenza a Portimao (Portogallo) dal 16 al 18 aprile.

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *