Francia quindicesima: con Woki e Benoud contro l’Italia? – 6 paesi

Fabian Gallet rivela questo giovedì alle 12:30 quale squadra affronterà l’Italia sabato (15:15) all’apertura del Campionato Sei Nazioni.

tornare al lavoro. Sabato, alle 15.15, inizierà il 15 ° Torneo Sei Nazioni francese con una trasferta a Roma per affrontare la Nazionale. In questa prima partita, Fabian Galthi e il suo staff hanno dovuto fare i conti con l’assenza di infortuni nella partita di apertura Roman Ntamak (mascella) e la loro posizione di Feremi Vakatawa (ginocchio). Logicamente saranno sostituiti in successione da Matthew Galibert (UBB), il solito transatlantico del Tolosa, e Arthur Vincent (Montpellier), regolarmente in servizio al centro.

»Leggi anche – Francia 15 °: bulldozer Alldritt in funzione per la prima volta a Roma

Sulla scia dell’ultima caduta di successo della Coppa delle Nazioni, molte “squadre” hanno segnato punti e hanno sconvolto la gerarchia. Nella parte posteriore, il giocatore di ritorno Bryce Doolin (La Rochelle) avrebbe potuto avere la meglio su Anthony Boothier, che ha svelato l’ultimo torneo ma da allora ha lottato. Sulle fasce, Damien Penaud, che ha giocato una sola partita in azzurro nel 2020 (sconfitta in Scozia ma record nei test) per infortunio, dovrebbe riprendere il suo posto. Teddy Thomas (Racing 92) e Gabin Villière (Toulon) sono in bilico per l’altra ala, con un piccolo vantaggio per il Racingman nonostante le buone prestazioni dei Toulonnais di recente.

Woki per sostituire Cros

Nella confezione c’era solo un’assenza per il marcatore, che è Francois Crosse dell’esterno del Tolosa, che è ancora in delicatezza a causa del suo piede rotto questo autunno. Deve essere sostituito dal cast con Cameron Walkie (UBB), con un profilo più arioso e ostile di Anthony Gillonch (Castries), che è un’altra bella sorpresa per cadere ma si è evoluto in un record vicino al record di Gregory Aldrette.

READ  Libia - Dichiarazione dei Presidenti dei Ministeri degli Esteri di Francia, Germania, Stati Uniti, Italia e Regno Unito (05.02.21)

Il numero 8 dello Stade Rochelais, che ha saltato la sua prima settimana di ritiro a Nizza dopo essersi sottoposto ad artroscopia al ginocchio, non dovrebbe sorprendere contro i Transalpins. I primi cinque non dovrebbero cambiare rispetto alla tipica rosa emersa nel 2020. Le Roux e Willemsy formano il duo di seconda fila, il trio Bailey Marchand Hawass in prima fila. Rispondi questo giovedì alle 12:30.

Possibile configurazione:
Dulin – Penaud, Vincent, Fickou, Thomas – (o) Jalibert, (m) Dupont – Ollivon (cap.), Alldritt, Woki – Willemse, Le Roux – Haouas, Marchand, Baille

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *