Colloquio telefonico tra Macron e Mattarella: richiesta piena collaborazione tra Italia e Francia

” Bisogno di piena collaborazione tra Italia e Francia, sia bilateralmente sia all’interno dell’Unione Europea”. Sintetizza così il contenuto della nota pubblicata dal Quirinale dopo la colloquio telefonico tra il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarellae la controparte francese, Emanuele Macron. La chiamata arriva dopo gli scontri tra i due stati su questo tema immigrazione e intende diluire il clima teso. “I due presidenti hanno ribadito l’importanza delle relazioni tra i due Paesi […] in tutti i settori”, si legge in un passaggio della nota, postata anche da Colle su Twitter.Eliseo pubblica un comunicato sottolineando “la grande importanza delle relazioni tra Francia e Italia”.

Nessun colloquio bilaterale del G20 in Indonesia

Il conflitto è scoppiato quando l’Italia Atterraggio negato ai migranti a bordo di alcune navi delle Ong e chiede a maggiore solidarietà all’interno dell’UE. In risposta, la Francia sta perseguendo l’accordo europeo traslochi. Dopo giorni di accuse reciproche per calmare gli animi, arriva una telefonata tra i due presidenti che potrebbe avere ripercussioni immediate per entrambi. Riunione dei ministri degli esteri a Bruxelles il 14 novembre entrambi accesi G20 a Baliin Indonesia, che inizia il 15 novembre alla presenza del Primo Ministro Giorgia Melone, così come il presidente francese Macron. Finora questo non è previsto per nessuno dei due vertici nessun incontro bilaterale tra Italia e Francia. (Tutti i diritti riservati)

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.