Charles Leclerc partirà primo nel Gran Premio d’Italia

Il monegasco Charles Leclerc regala alla Ferrari la prima posizione nel Gran Premio d’Italia.

• Leggi anche: Gran Premio d’Italia: a Monza non ci sono due senza tre?

• Leggi anche: Dati nel servizio di Formula 1

Ha battuto il britannico George Russell (Mercedes) nelle qualifiche di sabato a Monza.

L’olandese Max Verstappen (Red Bull), leader del campionato del mondo, ha il secondo miglior tempo, ma partirà solo 7eIl cambio del motore in eccesso rispetto alla quota consentita per ogni stagione è penalizzato.

Mai passeggiare nel giro

Da parte sua, il Quebecer Lance Stroll (Aston Martin) si è classificato 18e giorno 20.

Le tre sessioni di prove libere non sono state molto promettenti per il Quebec e la sua squadra, e questo si è riflesso nel deludente risultato delle qualifiche. Stroll non avrebbe potuto fare meglio di un tempo di 1 minuto e 22.748 secondi, dietro al compagno di squadra Sebastian Vettel (17).e; 1: 22636).

Tuttavia, Stroll ha guadagnato alcune posizioni nella griglia di partenza a causa delle penalità. Yuki Tsunoda (Alfa Tauri), Lewis Hamilton (Mercedes) e Carlos Sainz Jr (Ferrari) partiranno dal fondo della griglia, Kevin Magnussen (Haas), Mick Schumacher (Haas) e Valtteri Bottas (Alfa Romeo) con 15 posizioni di multa . E così lascerà Montrealer 12e.

L’olandese Nick de Vries (13 .)e Col tempo) ha sostituito Alex Albon, che soffre di appendicite, alla Williams. Il pilota 27enne ha dominato il suo nuovo compagno di squadra, il canadese Nicolas Latifi, 16 annie), e l’ottava gara inizierà domenica.

Classifica di qualificazione:

1. Charles Leclerc (lun/Ferrari) 1:20.161

2. Max Verstappen (NED / Red Bull) 1: 20.306

READ  Enzo Ferrari: film e serie in preparazione!

3. Carlos Sainz Jr. (Spagna / Ferrari) 1: 20.429

4. Sergio Perez (Messico / Red Bull) 1: 21.206

5. Lewis Hamilton (GB/Mercedes) 1: 21.524

6. George Russell (GB/Mercedes) 1:21.542

7. Lando Norris (Regno Unito/McLaren-Mercedes) 1: 21.584

8. Daniel Ricciardo (Australia / McLaren – Mercedes) 1:21.925

9. Pierre Gasly (FRA / AlphaTauri-Red Bull) 1:22.648

10. Fernando Alonso (ESP / Alpine-Renault) Non è il momento

11. Esteban Ocon (FRA/Alpine-Renault)

12 – Valtteri Bottas (Vin/Alfa Romeo)

13. Nick de Vries (NED/Williams-Mercedes)

14 – Zhou Guanyu (Cina / Alfa Romeo)

15. Yuki Tsunoda (Giappone / Alpha Tauri-Red Bull)

16 – Nicholas Latifi (Canada / Williams – Mercedes)

17 – Sebastian Vettel (Gear / Aston Martin – Mercedes)

18. Lance Stroll (Canada / Aston Martin – Mercedes)

19. Kevin Magnussen (DEN / Haas-Ferrari)

20 – Mick Schumacher (GER / Haas-Ferrari)

You May Also Like

About the Author: Drina Lombardi

"Analista. Creatore. Fanatico di zombi. Appassionato di viaggi. Esperto di cultura pop. Appassionato di alcol".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.