Vittorie facili per Shapovalov e Auger Aliassim a Roma

Il canadese Denis Shapovalov e il Quebec Felix Auger Aliassim sono stati mascherati martedì nella loro partita Masters Class a Roma, in Italia.

Infatti, Shabo, tredicesimo e quattordicesimo favorito del mondo, ha rapidamente sconfitto il polacco Camille Majsherzak, 129 °, 6-1, 6-3, al primo turno.

L’incontro è durato 1:07.

Shapovalov, tuttavia, ha avuto qualche problema con il servizio, realizzando tre assi, commettendo quattro doppi falli e centrando solo il 50% dei suoi punti nel primo servizio.

Tuttavia, ha incontrato solo un proiettile, che ha salvato. D’altra parte, ha rotto il suo avversario in cinque occasioni.

Nel prossimo turno affronterà l’italiano Stefano Travaglia. Il vincitore di questo duello nel terzo turno affronterà il vincitore della partita tra lo spagnolo Rafael Nadal e l’italiano Yannick Sener.

Urgente “FAA”

Da parte sua, Auger-Aliassem ha affrontato, sulla carta, un forte avversario, soprattutto sui campi in terra battuta, l’argentino Diego Schwartzman, ottavo e decimo favorito del ranking ATP.

Come il suo connazionale, il “FAA”, 21esimo al mondo, ha vinto in due set 6-1, 6-3, in 1:01, al secondo turno.

Alla fine, Oger-Aliassime ha sparato cinque assi, ma ha commesso quattro doppi falli. Ha rotto il suo avversario cinque volte e ha incontrato un solo colpo.

Il Quebec affronterà il vincitore nel duello tra il belga David Goffin, 12 ° candidato, e l’argentino Federico Delbonis.

READ  Internazionali d'Australia | Berrettini bat Monfils en cinq manches

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.