Paris Saint-Germain: tornato in allenamento, Marco Verratti mette in vista il Manchester City

Marco Verratti sarà pronto ad accogliere il Manchester City, mercoledì 28 aprile, al Parc des Princes? Da quando è risultato positivo al Coronavirus il 2 aprile – il secondo dall’inizio dell’anno – domenica scorsa il centrocampista ha giocato solo 23 minuti contro il Saint-Etienne (vittoria per 3-2) nel campionato francese. Durante il periodo di isolamento, il nazionale italiano non ha partecipato al ritorno dei quarti di finale contro il Bayern Monaco in Champions League (0-1) in programma il giorno successivo. Poi ha dovuto rinunciare a ricevere Angers (5-0) mercoledì nei quarti di finale della Coupe de France, a causa di un colpo alla coscia.

Non ha giocato quasi nessuna partita dal 28 marzo

Questo giovedì, invece, “Little All” ha naturalmente partecipato all’allenamento svoltosi a Camp De Log in alternativa alla partita del giorno precedente. La sua presenza durante l’allenamento fa sperare di vederlo partecipare alla trasferta di Metz sabato. Per quanto riguarda la sua partner Marquinhos, venerdì dopo l’allenamento raggiungerà un nuovo punto. Ma la situazione medica del parigino n ° 6 si sta sviluppando positivamente e la possibilità di vederla comparire nel gruppo che riceverà Mancuniens la prossima settimana, è ora in aumento.

Per un po ‘, aveva ancora un paio di casse da controllare. Bisognerà valutare la sua capacità di tenere il passo con il ritmo dell’incontro di Ligue 1 contro il Metz – se si presenta bene nel girone – lui che dal 28 marzo con l’Italia (88 minuti al minuto) non gioca quasi nessuna partita -2 vittoria sulla Bulgaria). Bisognerà anche tenere conto della logica dell’allenatore parigino. Infatti, da quando ha preso il timone all’inizio di gennaio, Mauricio Pochettino non è stato davvero abituato a tornare di corsa in competizione dagli infortunati a lungo termine.

READ  Ucraina e Finlandia presentano il capogruppo ai Blues, la Danimarca è un successo ... qualcosa da ricordare dalla serata

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *