Trentino Alto Adige, un Paese che deve ancora scoprire la Serie A.

Il Trentino-Alto Adige si distingue dalle altre regioni italiane per il bilinguismo italo-tedesco e l’appartenenza culturale tra il mondo latino e quello germanico. Tuttavia, la regione settentrionale della penisola italiana si distingue dal resto del paese anche per lo sport. Nella regione di Bolzano, infatti, gli sport dei Kings sono lo sci (molti medagliati italiani sono altoatesini) e l’hockey su ghiaccio con il famoso club HC Bolzano che gioca nella Lega Centro Europea con i migliori club sloveni, austriaci e cechi. A differenza di molte regioni italiane, il calcio non ha un posto così importante come testimonia la storica assenza dell’Alto Adige FC nella Serie A.

Luogo complesso di calcio nella regione

Calcio ha faticato a trovare un posto nella zona contro altri sport popolari come lo sci o l’hockey sul ghiaccio. Per fare un esempio attuale, l’FC Sudtirol attira in media solo 1.000 spettatori Stadio Drosso Per le sue partite casalinghe di Serie A italiana, inoltre, la regione non ha mai avuto un rappresentante in Serie A, il che potrebbe spiegare la riluttanza degli spettatori altoatesini a ricorrere al calcio. La maggior parte della Fan Sono passati ai club della Lega italiana o addirittura al Bayern Monaco a causa della vicinanza geografica e culturale tra i tirolesi e i bavaresi. I due club storici sono la Virtus Bolzano, arrivata in Serie B nella stagione 1947-48, e l’AC Trento, passata anche in Seconda Divisione nella stagione 1927-28. Ancora oggi i tre club maggiori sono AC Trento, Virtus Bolzano e FC Sudtirol.

L’FC Sudtirol detiene il vessillo del calcio in Trentino Alto-Adige …

Oggi il club di punta del Trentino Alto Adige è l’FC Sudterol che gioca in terza divisione. Il club di Bolzano ha una storia speciale da quando è nato nel 1974 con il nome Meilland Athletic Club Aveva quindi sede a Milano, vicino a Bressanone. L’FC Sudtirol nasce infatti nel 1985 quando un gruppo di imprenditori decide di costruire un grande club nella zona. L’obiettivo era quello di creare un’istituzione che rappresentasse l’identità dell’Alto Adige, caratterizzata da una duplice appartenenza al mondo italiano e tedesco. Dopo il mancato riacquisto della mitica Virtus Bolzano, gli imprenditori altoatesini decidono di riacquistarlo Meilland Athletic Club E l’ha chiamato Sudtirol-Alto Adige Football Club. Il progetto che da oggi ha avuto successo, l’FC Sudtirol è il vero punto di riferimento per la regione in termini di Calcio. Il rosso e bianco Sono alla loro undicesima stagione consecutiva in terza divisione e sono attualmente in corsa per scalare la seconda divisione come prima squadra della terza divisione.

READ  La stampa italiana elogia l'Inter dopo aver sconfitto il Milan

E un simbolo delle divisioni culturali della regione

FC Sudtirol mira ad essere un vettore di unità culturale tra la popolazione della regione riunendo Stadio Drosso Le tre comunità linguistiche: italiano, tedesco e ladino. Purtroppo, come in molti casi, la politica è parte integrante del calcio poiché molte accuse e controversie sono emerse da italiani e tedeschi. Il Fan I madrelingua tedeschi hanno difficoltà ad accettare la forte presenza di madrelingua italiani nella forza lavoro a scapito degli attori locali. Il Sostenitori Successivamente, i tedeschi vogliono un modello come l’Athletic Bilbao con una forza lavoro di soli due giocatori del Trentino Alto Adige. Dall’altro lato Fan I madrelingua italiani sostengono il fatto che il team di gestione sia composto principalmente da madrelingua tedeschi mentre la maggioranza sono di madrelingua italiana Sostenitori Appartiene alla comunità linguistica italiana. Inoltre, quest’ultimo dubita dell’uso del club da parte dell’amministrazione come strumento politico per creare propaganda filo-tedesca nella continuità aziendale Festa popolare altoatesina Sostegno incondizionato alla popolazione di lingua tedesca e ladina.

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *