Top 5 in assoluto per Michael Woods

Giriant Thomas (INEOS Grenadiers), terzo miglior tempo in prova, domenica è stato incoronato campione del 74 ° per il ruolo di Romandi. Michael Woods (Israel Start-Up Nation) ha vinto la maglia gialla alla vigilia di questo round finale in Svizzera, al quinto posto nella classifica generale, a 43 secondi dal vincitore.

Woods, vincitore sabato della quarta tappa sotto la pioggia, ha avuto una buona giornata, ma non abbastanza per tenere il passo dei suoi principali avversari. Il pilota canadese è arrivato 28 ° nell’ultimo evento, a più di un minuto dal francese Remy Kavagna (Deceuninck-Quick Step) e al primo posto.

Michael si è divertito molto oggi sotto processo [dimanche] Con i primi 30, e come previsto, è stato abbastanza vicino nel complesso. Vorremmo che fosse in grado di salire sul palco, ma è comunque una buona settimana per il nostro team “, dice Guillaume Poivin, che è anche un membro della Israel Start-Up Nation.

L’australiano Ritchie Porte ha approfittato della scivolata di Woods nella classifica generale per salire al secondo posto in 28 secondi e regalare una doppietta agli Enos Grenadiers. L’italiano Fausto Masnada è arrivato terzo, 38 secondi dietro Thomas.

Da parte sua, Boivin è arrivato al livello 96 nel tempo di prova e ha concluso al 102 ° posto nella classifica finale. “Ero molto stanco per la settimana e non avevo molte ambizioni per la giornata. Le ultime volte sono state troppo impegnative per me e mi sento come se avessi bisogno di un po ‘di riposo. Farò una bella pausa prima della prossima gare “, ha concluso.

READ  Roma: Mourinho vuole Rui Patricio

Montrealer prevede di tornare in sella al Critérium du Dauphiné che inizia il 30 maggio a Issoire, in Francia.

Emma Norsgaard vince l’Elsie Jacobs Festival

È ancora domenica, ma all’Elsy Jacobs Festival in Lussemburgo, Emma Noorsgard (Movistar) ha la sua prima vittoria in carriera in una competizione teatrale. Vincitore del giorno prima a Steinfort, il danese lo ha fatto ancora una volta sconfiggendo Garnich, dopo oltre due ore e 45 minuti di fatica.

Settima nella tappa di 105 km, la canadese Lea Kirchman (DSM) ha ottenuto il secondo posto in questa gara di tre giorni, a 14 secondi dal vincitore assoluto.

Olivia Barrell (Mass Tactic) è stata il 38 ° pilota ad arrivare al traguardo domenica, a un minuto da Norsgård.

“E ‘stata ancora una volta davvero dura e metà campo ha appena finito la gara. Da parte mia, un piccolo gruppo è arrivato dietro alla rottura. È stato un weekend molto duro nel complesso, ma sono incoraggiato perché sono riuscito a resistere fino alla fine. “, ha commentato il ciclista Rowen Noranda, che è al 40 ° posto in totale alle 2:05.

Anche in questa competizione, Gabrielle Pilote Fortin, che è anche un membro della formazione Massi Tactic, non è stata in grado di completare il corso.

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *