Qualificazioni mondiali 2022: la Svizzera vuole partire bene in Bulgaria – rts.ch

“Ci divertiremo quest’anno!” Per mantenere la sua promessa nell’anno che vedrà la Svizzera sfidare l’Italia tre volte, Vladimir Petkovic non ha altra alternativa che condurre la Svizzera alla vittoria giovedì a Sofia (RTS 2, 17:30).

Qualsiasi risultato diverso dal successo contro la Bulgaria nei tre tiri preliminari per il Mondiale 2022 sarà visto come un vero disprezzo. Al numero 68 della classifica FIFA, la Bulgaria non dovrebbe, sulla carta, essere un problema per una squadra con progetti così grandi.

“Ci stiamo avvicinando a questa partita con sicurezza, senza arroganza, ma con sospetto”, ha aggiunto, Conferma il capitano Granit Shaka. La Bulgaria era una volta un grande paese calcistico. Le tracce di questo devono rimanere nel passato. Inoltre, giovedì la squadra sarà guidata da un nuovo allenatore. I bulgari daranno davvero tutto ciò che hanno in questo primo spettacolo. Quindi siamo stati avvertiti. Ma posso assicurarti che siamo pronti a scegliere i tre punti “.

Fare rifornimento prima dell’Italia

Granit Shaka sarà, ovviamente, il portiere della partita a squadre che dovrà essere doppiato nel 3-4-2-1 con Xherdan Shaqiri e Breel Embolo a sostegno di Haris Seferovic. I 23 giocatori selezionati sono pronti per giocareVladimir Petkovich dice. Nella mia testa, tutto è chiaro al 99% sulla scelta degli uomini “. Quindi “The Master” dovrebbe preferire Stefan Zuber a Loris Benito per prendere la sua ala sinistra e lasciare Dennis Zakaria in panchina.

Prima che la palla fosse aperta, Vladimir Petkovic e Granit Schaka hanno segnato l’unico gol al primo posto nel girone, sinonimo di qualificazione diretta ai Mondiali 2022 in Qatar. “Dobbiamo riempire i punti prima di incontrare l’Italia. Sulla carta gli italiani sono davanti a noi. Ma nulla dice che i risultati dei due confronti diretti siano per noi sfavorevoli”.Granito Xhaka chiaro.

READ  Zidane è stato scelto!

ats / jbal

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *