Monfils va all’ottavo, Murray e Berrettini cadono… Cosa ricordare della notte da martedì a mercoledì

Il terzo round dei campionati WTA/WTA a Indian Wells ha riservato nuove sorprese martedì 12 ottobre eliminando l’italiano Matteo Berrettini via Taylor Fritz e Lila Fernandez di Shelby Rogers. Il francese Gael Monfils si è qualificato per la fase a eliminazione diretta.

Gaël Monfils si presenta come Anderson

Il 35enne Habs ha sconfitto il sudafricano Kevin Anderson in due set 7-5, 6-2. Nonostante gli sia stato negato il suo pessimo servizio, Monfils è riuscito a sigillare la partita nei momenti cruciali della vittoria. Il Monfils affronterà agli ottavi Alexander Zverev, quarto giocatore al mondo.

Murray si ferma a Gates VIII

Il tedesco ha effettivamente battuto il britannico Andy Murray in due set 6-4, 7-6 (7/4) per avanzare agli ottavi di finale. Colui che avrebbe ritrovato Gaël Monfils non ha lasciato scampo all’ex numero uno del mondo e ha dominato l’incontro dall’inizio alla fine senza troppe difficoltà.

Per Andy Murray la sconfitta è difficile da sopportare perché gli farà perdere diverse posizioni in classifica. È ancora 121 classificato nel mondo e scenderà a 170 lunedì 18 ottobre, perché perderà Approfitta dei punti guadagnati ad Anversa nel 2019.

Matteo Berrettini esprime la sua sconfitta

L’italiano Matteo Berrettini, n. 7 dell’ATP, è stato eliminato bruscamente 6-4, 6-3 all’1 ora 21 dall’americano Taylor Fritz, 39 anni del ranking mondiale, nel terzo turno del Masters 1000 in corso in California deserto. . La testa di serie n. 5 ha ricevuto il suo servizio tre volte nel primo set, prima di essere rotta all’inizio del secondo set per 2-1.

Berrettini, che ha raggiunto la finale di Wimbledon all’inizio dell’anno, ha comunque salvato quattro match point prima di perdere contro un avversario che aveva battuto due anni fa in Coppa Davis a Madrid. Quindi Taylor Fritz continua la sua strada di casa. Agli ottavi di finale affronterà un altro italiano, Yannick Sener, che ha beneficiato del ritiro dell’americano John Isner.

READ  Dormi o vai a letto: Giorno 3

Rogers vince la battaglia contro Fernandez

Nel sorteggio femminile, l’americana Shelby Rogers ha sconfitto la 19enne canadese Leila Fernandez in due set, 2-6, 6-1, 7-6 (7/4) negli ottavi di finale. Rogers ha sconfitto il finalista a sorpresa all’ultimo US Open dopo la maratona 2:34.

Dopo aver diviso i primi due set e pareggiato 4-4 nel tiebreak decisivo, Rogers ha approfittato di un rovescio per poi conquistare i due punti successivi per assicurarsi il match. “È una questione di chi ottiene i punti”, ha detto. Rogers ha spiegato, Chi può controllare per primo il punto?. Mercoledì affronterà la lettone americana Jelena Ostapenko nei quarti di finale, che ha battuto la seconda testa di serie della Polonia Iga Swiatek.

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *