Pattinaggio di velocità short track | Kim Putin e Stephen Dubois vicini al podio in Giappone

Sabato i pattinatori canadesi di short track non sono saliti sul podio della Coppa del Mondo a Nagoya (Giappone), ma Kim Putin è il più vicino. Il tre volte campione olimpico di Pyeongchang è arrivato quarto nei 500 metri.


Stephen Dubois è stato il secondo giocatore più veloce della 500 maschile, ma è stato poi penalizzato, negandogli la medaglia in questa seconda tappa della stagione di Coppa del Mondo.

Dopo la sua vittoria in semifinale, tutte le speranze erano alte per Putin. Il 26enne si è scontrato con la campionessa olimpica italiana Ariana Fontana, all’ingresso della prima curva. La residente di Sherbrooke è poi passata dal terzo al quarto posto, mettendola in una posizione di recupero quando non aveva ancora completato nemmeno un giro.

Putin è riuscito a catturare i suoi avversari a due turni dalla fine. Aveva già provato a passare all’interno all’ingresso dell’ultima curva, solo che il cinese Fan Kexin ha chiuso la porta per lasciarla ai piedi della piattaforma dove Fontana aveva salito il gradino più alto.

Florence Brunel ha raggiunto le semifinali, mentre Alison Charles si è fermata ai quarti di finale.

Nei 500 m maschili, Stephen Dubois ha dominato la gara grazie a una buona partenza. Il pattinatore di 24 anni ha rapidamente aumentato il suo vantaggio di 5 metri e sembrava pronto per la sua prima vittoria della stagione. Denis Nikisga (Kazakistan) è tornato due giri per incontrarsi all’ingresso di una curva. Nikesja ha perso il suo punto d’appoggio non appena Dubois era davanti a lui e il coreano Hwang Dahyun ha colto l’occasione per passare Dubois al secondo posto per tagliare il traguardo.

READ  Comet e Bautista in the Living

Dopo lunghi minuti di analisi video, i funzionari hanno stabilito che un pattinatore di Lachini ha alterato le linee a destra e danneggiato il kazako, portando alla sua squalifica.

Maxime Lun è stato eliminato nei quarti di finale e Jordan-Pierre Gilles è stato punito in un’ondata di qualificazione.

Pascal Dion è stato l’altro qualificato canadese della giornata ed è arrivato sesto nei 1500 m. La medaglia di bronzo dei 1.000 metri alle finali della Coppa del Mondo a Pechino la scorsa settimana ha anche contribuito a far avanzare la staffetta maschile dei canadesi alla finale di domenica. Dion, Stephen Dubois, Charles Hamlin e Jordan-Pierre Gill sono arrivati ​​secondi in semifinale.

Per quanto riguarda il quartetto femminile formato da Dana Bliss, Kim Putine, Allison Charles e Courtney Sarult sono state tutte sanzionate e non saranno finaliste.

Domenica Kim Putin e Pascal Dionne saranno nei quarti di finale dei 1000 metri. La staffetta mista canadese è entrata in semifinale.

Altri risultati del Quebec

1500m femminili: 4° posto in finale per Dana Bliss, che elimina dai quarti di finale Camille de Serres-Rheinville.

1500m maschili: Charles Hamlin eliminato in semifinale, eliminando William Dandjno nelle manche

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *