Nelle qualificazioni per l’Europeo di futsal 2022, il Belgio non può più sbagliare: ‘l’Italia resta una squadra straordinaria’


Altri sport


Jeremy Delfburg

pubblicato in

– Aggiornato

Il Belgio non ha più il diritto di commettere errori nella qualificazione per l’euro

Nelle qualificazioni per il Campionato europeo di futsal 2022, il Belgio non ha più il diritto di commettere errori: "L'Italia è ancora una grande squadra"

© Dr.

I giovani diavoli hanno perso la loro seconda energia selvaggia pochi giorni fa. Mentre speravano di prendere facilmente la decisione per il Montenegro, come parte della loro terza partita di qualificazione per l’European Nations Cup 2022 (Olanda), gli uomini di Karim Bashar hanno piegato le spalle (4-3). Una breve sconfitta che non era prevista nel programma. “Abbiamo già perso punti e li abbiamo condivisi con la Finlandia sul nostro territorio”, ha detto Marvin Gislandi, giocatore della nazionale belga. “Lo abbiamo fatto di nuovo contro il Montenegro”. Martedì sera, contro l’Italia, i belgi si trovano praticamente obbligati a firmare un risultato positivo. “Sono i leader del girone, con il maggior numero di punti. Da parte nostra, siamo vicini a ogni partita per vincere. Quindi faremo del nostro meglio per disturbare questo avversario”. Se l’Italia era forte, qualche anno fa non era più la squadra dominante. “Sono cambiati. Ci siamo comportati molto bene davanti a loro pochi mesi fa. Faremo del nostro meglio per riprodurre questo bellissimo pallone da futsal, sperando in un risultato positivo”. Marvin Gislandi conosce bene i campioni d’Italia. “Sono in A2 da alcuni mesi. È molto tattico e forte sia difensivamente che fisicamente. Dovremo correre e lottare per ogni pallone. Ma conosco il gruppo. So che può mettere insieme una grande partita. . ” Questo è ciò che dovremmo sperare per le tavolette in miniatura. Dovranno essere duri in difesa e persistenti in attacco per giocare un brutto tiro a Squadra.

READ  Lione - Villeurbanne / Milan (Eurolega) in diretta venerdì su RMC Sport -

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *